Europei

Euro2020: Ucraina-Macedonia del Nord 2-1, i tre punti sono di Shevchenko

La nazionale ucraina riscatta la sconfitta all'esordio contro l'Olanda grazie ai gol di Yarmolenko e Yaremchuk

La seconda giornata del gruppo C inizia a Bucarest tra squadre ancora a 0 punti. Shevchenko punta su Yaremchuk rifornito da Yarmolenko e Malinovskyi.

Attacco tutto “italiano” per la Macedonia del Nord di Angelovski: Pandev-Elmas con Bardi a sostegno. L’arbitro è l’argentino Fernando Andres Rapallini.

Ucraina-Macedonia del Nord: primo tempo

Al 7′ Yarmolenko cerca Yaremchuk ma la difesa macedone si salva in corner.

Al 8′ occasione Ucraina: primo guizzo di Malinovskyi sinistro non potentissimo di Malinovskyi ma insidioso. Conclusione angolata su cui Dimitrievski è bravo a rifugiarsi in angolo.

Al 10′ presumibilmente il problemino al piede accusato nel riscaldamento continua a dargli fastidio a Pandev.

Al 11′ ennesima occasione Ucraina: Yaremchuk si invola verso la porta avversaria e rallenta sul più bello per cercare un assist, senza però tener onto dell’intervento provvidenziale di Ristovski.

Al 15′ Macedonia del Nord in avanti: Nikolov va al tiro, ma il suo destro è  impreciso.

Al 21′ azione pericolosa dell’Ucraina con Karavaev che dal versante di destra va sul fondo e cerca l’assist per Malinovskyi,: l’atalantino però non riesce a controllare il passaggio.

Al 23′ ancora Ucraina con Yarmolenko che cerca il tiro a giro ma la sua conclusione deviata facilita l’intervento di Dimitrievski in uscita alta.

Al 29′ vantaggio ucraino: rete del capitano Yarmolenko, lesto a indirizzare in porta l’assist di tacco di Karavaev sugli sviluppi del calcio d’angolo. UCRAINA-MACEDONIA DEL NORD 1-0, GOL DI YARMOLENKO.

Al 35′ Ucraina che trova il secondo gol: questa volta è Yaremchuk a trovare il gol. Il numero 7 scatta sul filo del fuorigioco ed è freddo a battere Dimitrievski con un rasoterra a fil di palo. Come contro l’Olanda, marcatori Yarmolenko e Yaremchuk. UCRAINA-MACEDONIA DEL NORD 2-0, GOL DI YAREMCHUK.

Al 39′ annullato per fuorigioco gol di Pandev: il capitano macedone, scattato in fuorigioco, aveva poi battuto Bushchan con uno scavetto delizioso.

Al 43′ il primo cartellino della partita: Shaparenko entra in area e si lascia cadere quando vede avvicinarsi Velkovski, che però è bravo a fermarsi evidenziando la simulazione dell’avversario.

Dopo un minuto di recupero finisce il primo tempo a Bucarest: UCRAINA-MACEDONIA DEL NORD 2-0.

Ucraina-Macedonia del Nord: secondo tempo

La Macedonia del Nord ha iniziato la ripresa con due cambi rispetto alla formazione di partenza: dentro Traikovski e Churlinov al posto di Nikolov e Spirovski.

Al 47′ occasione Macedonia: Ademi impegna Bushchan con un tiro da posizione favorevole su cui però il portiere ucraino è molto reattivo.

Al 51′ occasione Ucraina: bella conclusione di Malinovskyi da calcio piazzato: parabola destinata all’incrocio dei pali, calciata da posizione defilata (più vicino alla bandierina del corner che al dischetto del rigore). Bravo Dimitrievski a distendersi deviando in corner.

Al 55‘ traversa e rigore per la Macedonia del Nord: sul tiro di Traikovski da fuori area c’è la deviazione sulla traversa di Bushchan, ma sulla ribattuta Pandev è colpito in pieno da Karavaev. Sui dischetto si presenta Alioski,. il cui sinistro a incrociare Bushchan respinge. Sulla respinta lo stesso Alioski si fa perdonare. UCRAINA-MACEDONIA DEL NORD 2-1, GOL DI ALIOSKI.

Al 67′ Macedonia vicina al pari: Trajkovski calcia con il destro dalla distanza, palla che rimbalza davanti a Buschchan ma il portiere ucraino in tuffo non si fa sorprendere e respinge.

Al 75′ Ucraina vicina al terzo gol: Tsygankov viene servito dal solito Malinovskyi, il cui tiro con il destro finisce a lato.

Al 82′ rigore per l’Ucraina: braccio largo di Avramovski su calcio di punizione di Malinovskyi, che su presenta sul dischetto. PARATA DI DIMITRIEVSKYI. SI RESTA SUL 2-1 PER L’UCRAINA.

Dopo quattro minuti di recupero finisce il match a Bucarest: UCRAINA BATTE MACEDONIA DEL NORD 2-1.

Ucraina Macedonia 2-1: risultato e tabellino

MARCATORI: 29′ Yarmolenko (U), 32′ Yaremchuk (U), 57′ Alioski (M).

UCRAINA (4-1-4-1): Bushchan; Karavaev, Zabarnyi, Matviyenko, Mykolenko; Stepanenko; Yarmolenko (69′ Tsygankov), Shaparenko, Zinchenko, Malinovskyi (92′ Sobol); Yaremchuk (69′ Besiedin). A disposizione: Dovbyk, Kryvtsov, Makarenko, Marlos, Pyatov, Sudakov, Sydorchuk, Trubin, Tymchyk. CT: Shevchenko.

MACEDONIA DEL NORD (3-4-1-2): Dimitrievski; Ristovski, Velkoski (85′ Ristevski), Musliu; Nikolov (46′ Trajkovski), Ademi (85′ Trickovski), Spirovski (46′ Churlinov), Alioski; Bardi (77′ Avramovski); Pandev, Elmas. A disposizione: Bejtulai, Hasani, Jankov, Kostadinov, Radeski, Ristovski M., Siskovski. CT: Angelovski.

ARBITRO: Rapallini (ARG).

Articoli correlati

Back to top button