Serie A

Eto’o: “Il Triplete nerazzurro è stato un sogno. Se sei interista, morirai interista”

Ha parlato ai microfoni de La Gazzetta dello Sport, l’ex attaccante dell’Inter Samuel Eto’o, tornando anche sul suo passato nerazzurro. Il camerunense che si è soffermato in particolare sul Triplete nerazzuro, svelando anche diversi aneddoti sul suo passato.

Sui Triplete con Barcellona ed Inter

Sono stati due Triplete diversi, l’Inter non vinceva in Champions da 45 anni e, arrivare e vincere subito, mi sembrò un sogno“.

Eto’o e il retroscena su Materazzi

Mi scrisse che con me l’Inter avrebbe vinto la Champions, un sms da cui poi partì una grande amicizia. Il presidente Moratti mi chiamò poco dopo e mi promise che quel club sarebbe diventato casa mia. Mourinho invece mi mandò la foto della maglia numero 9” .

Sul suo rapporto speciale con Mourinho

“Ho avuto la sensazione che avremmo vinto la Champions quando ho saputo che avremmo giocato contro il Barcellona in semifinale: più importante era la sfida, più ci saremmo caricati per vincere. In finale poi Mourinho mi ha chiesto di parlare alla squadra, mi ha sorpreso ma è stata una bella sensazione.”

Sui festeggiamenti con la bandiera del Camerun

“Avevo vinto per tre popoli: quello dell’Inter, quello del Camerun e quello africano. Se sei interista una volta, morirai interista. Non c’è un motivo e questa cosa non può cambiare: è così e basta.”

Articoli correlati

Back to top button