Serie A

Bologna, Soriano espulso per proteste: il centrocampista rischia una lunga squalifica

Oltre al danno delle sconfitta in casa dell’Udinese, per il Bologna c’è anche la beffa dell’espulsione di Roberto Soriano a partita ormai finita. Il trequartista, infatti, si è visto sventolare il cartellino rosso in faccia per via delle proteste eccessive nei confronti del direttore di gara.

Espulsione Soriano, ecco cosa è accaduto

Subito dopo il triplice fischio finale, l’ex Sampdoria e Villarreal ha contestato in maniera accesa le decisioni – poco gradite – dell’arbitro Giua. Ora bisognerà vedere cosa ha scritto il fischietto sul referto di gara: non è escluso che il giocatore dei rossoblù possa essere squalificato per più di una giornata.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio