Serie A

Eriksson su Inzaghi: “Merita un top club”

Eriksson su Inzaghi: “Deve fare il salto di qualità”

Sven Goran Eriksson intervistato da ‘Goal.com’ ha parlato del futuro di Simone Inzaghi. L’allenatore della Lazio sta facendo cose davvero straordinarie e si sta giocando un posto in Champions League con squadre obiettivamente più attrezzate rispetto ai biancocelesti. Proprio per questo l’ex allenatore svedese ha voluto soffermarsi sulla crescita di “Inzaghino”, suo ex calciatore.

Queste le sue parole sull’allenatore della Lazio: “E’ pronto per una grande squadra. Da giocatore era molto bravo tatticamente, lui vive e pensa per il calcio. Può allenare qualsiasi club al mondo, è capace di svolge un ottimo lavoro“. 

Sul futuro ct della Nazionale: “Se Mancini da quello che ho letto dovesse sedersi sulla panchina dell’Italia sarebbe certo un passo in avanti. E’ un ottimo tecnico e ha tutte le possibilità per fare bene. Sarebbe una bella occasione per lui“. Così sul all’attuale calcio italiano, diversamente peggiorato rispetto ai tempi in cui Eriksson ha allenato: “Il calcio moderno, purtroppo, gira attorno ai soldi. E’ un dato di fatto e su questo non possiamo farci nulla. Durante la mia avventura in Italia, era il campionato più bello ed interessante del mondo. Poi, lo è diventato quello inglese”.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button