Calcio esteroCuriosità

Emery al veleno su Neymar: “Al PSG comanda lui, non decidevo nulla”

Emery su Neymar: “Al PSG decide tutto lui”

Un’esperienza al PSG tutt’altro che idilliaca quella di Emery. Nel suo arrivo all’Arsenal ha trovato il modo di sfogarsi liberamente dopo le accuse piovutegli addosso. Il tecnico iberico ha sparato a zero su Neymar, reo di essersi comportato male nei suoi confronti e di essersi presentato in poco tempo allo spogliatoio senza la giusta umiltà. Nei problemi della squadra parigina la maggior parte delle cause sono da ricondurre al brasiliano secondo lui.

Queste le parole di Emery su Neymar: “Sono dell’opinione che il leader del PSG sia Neymar. O che lo stia attualmente diventando. Neymar è venuto al PSG per essere il leader, per passare attraverso questo processo fino a diventare il migliore del mondo. Al Manchester City c’è Guardiola che comanda, al PSG Neymar”.

Emery intanto spazza via le critiche sulla sua gestione del PSG: “Riconosco da me quando sono io il principale responsabile e quando non lo sono. È un processo che un allenatore deve interiorizzare e che assimila con il tempo e l’esperienza. In ogni club, devi sapere qual è il tuo ruolo e quale ruolo hai nei confronti del resto del gruppo. Qui spero di trovarmi a mio agio come in Spagna”. 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button