Champions League

Roma, Dzeko: “Risultato pesante, l’arbitro ha sbagliato”

Dzeko non elogia gli avversari: “Due dei quattro gol erano autogol”

Dzeko su Barcellona-Roma, ammette il risultato molto pesante ed inaspettato della Roma al Camp Nou. Ai microfoni di Premium Sport, l’attaccante giallorosso ammette gli errori visti e fatti sul campo spagnolo. Dzeko dichiara: “Penso che dal primo minuto abbiamo provato a giocare come sempre anche se sapevamo di avere degli avversari forti. Su quattro gol, due erano autogol, noi abbiamo dato tutto, e questo risultato è troppo per loro”. 

L’attaccante giallorosso incalza anche sugli errori dell’arbitro

L’arbitro ha sbagliato, c’era un fallo da rigore e questo per Edin è un errore grave. L’attaccante della nazionale bosniaca dice: “Un rigore poteva cambiare le sorti della partita. Anche l’arbitro deve avere coraggio di dare il rigore contro il Barcellona, perché siamo entrambe ai quarti meritatamente. Sappiamo che sono forti, ma 3-1 è un risultato più vero, però contro il barcellona non bisogna fare tanti errori, perché vieni penalizzato. Adesso pensiamo ad andare avanti, pensando alla Fiorentina, perché se l’anno prossimo vogliamo giocare la Champions, dobbiamo vincere in casa prima”. 

 

Articoli correlati

Back to top button