Serie A

Roma, Pallotta donerà 230mila euro per restaurare la fontana del Pantheon

Il tuffo di James Pallotta nella fontana di Piazza del Popolo, avvenuto poche ore dopo Roma-Barcellona, ha rischiato di creare un vero e proprio caso diplomatico. Addirittura il Codacons ha annunciato la sua denuncia contro il presidente della Roma, che però ha deciso di farsi perdonare: l’imprenditore italo-americano, oltre a pagare la multa che gli spetta, donerà 230mila euro per restaurare la fontana del Pantheon.

Che gesto di Pallotta per Roma: l’annuncio della Raggi

L’annuncio del bellissimo gesto da parte di Pallotta è arrivato direttamente dal sindaco di Roma Virginia RaggiRingraziamo Pallotta, che dopo il tuffo di ieri ha detto che donerà 230mila euro per restaurare la fontana del Pantheon. Il nuovo stadio? Con questo programma arriveranno 800 milioni di euro di investimenti. Sarà un rilancio per l’economia di Roma e del paese. Stiamo andando avanti con tempi serrati e ce la faremo”.

Di seguito, direttamente dal Campidoglio, anche il numero uno del club giallorosso ha dichiarato con orgoglio la sua volontà di contribuire nel restauro di una delle tante bellezze della Capitale: Ringrazio il sindaco per la multa, è meritatissima (ride, ndr). Per mostrare che io non voglio incoraggiare gesti del genere, farò quella donazione di cui ha parlato il sindaco di 230 mila per restaurare la fontana del Pantheon. Io amo questa città“.

Articoli correlati

Back to top button