Calcio esteroSerie A

Donadoni: “Qui in Cina si sta tornando a vivere, il peggio è passato”

Ha parlato sulle pagine de La Gazzetta dello Sport, il tecnico dello Shenzen Roberto Donadoni. Allenatore che si è soffermato sull’emergenza Coronavirus e in particolare sulla ripresa della Cina.

Sulla Nazionale: Vedo un progetto che va avanti: risultati, tanti giovani forti e di prospettiva che si inseriscono. L’Italia ha tutto per tornare a essere protagonista. Un nome? Dico Zaniolo: era in ascesa, dunque peccato per l’infortunio, ma tornerà più forte di prima”.

Per quanto riguarda il campionato: La classifica sta rispettando i pronostici. La Juventus è sempre lassù e l’Inter c’è, nonostante abbia perso qualcosina. La Lazio è una bella rivelazione: mai come quest’anno è un avversario tostissimo per tutti. Sul Milan, che dire, leggendo e sentendo, noto che i problemi partono dall’alto. Il quadro societario è nebuloso, tutto ciò condiziona il rendimento della squadra. E i risultati sono una conseguenza”.

Conclude Donadoni sul Coronavirus:In Cina stiamo tornando a vivere, il peggio è passato. Quando sarà tutto finito, ogni cosa sarà più bella. Ne usciremo tutti insieme, approfittatene per stare in famiglia con i vostri cari. E’ in momenti del genere che si colgono i valori realmente importanti della vita”.

Articoli correlati

Back to top button