Serie A

Diritti TV, doppio abbonamento per vedere la Serie A

Possibile doppio abbonamento per i tifosi di calcio in vista della prossima stagione di Serie A. Infatti tutti gli appassionati del calcio rischiano di dover sottoscrivere due abbonamenti per assistere al prossimo campionato italiano. Questo è quello che ne esce dall’assemblea della Lega Calcio che oggi ha attribuito i diritti tv per gli anni 2018-2021, spingendo sul bando per prodotti ma non per piattaforme, che non riguarda la suddivisione per squadre.

Per i pacchetti principali che nessuno degli operatori partecipanti si è detto interessato – Mediapro, Sky, Perform, Mediaset, Tim e Italia Way – potrà acquistarli tutti, vede nascere la possibilità del doppio abbonamento per i tifosi. Infatti l’operatore che si aggiudica un pacchetto potrà consentire la ‘ritrasmissione’ delle immagini ad altro operatore dietro un preciso accordo.

Diritti TV Serie A doppio abbonamento, la decisione della Lega

Una situazione che porta il tifoso o a sottoscrivere l’abbonamento a due piattaforme, oppure sceglierne uno per seguire il resto delle partite al bar. Questo tipo di bando garantisce alla Lega un guadagno maggiore che è stato calcolato a 300 milioni di euro. Decisione remunerativa per la Lega ma che porta il calcio a ‘sparire’ dai palinsesti in chiaro della domenica pomeriggio. Infatti i diritti di trasmettere una partita avrà una garanzia di esclusiva, mentre gli highlight da sempre in chiaro, adesso potranno essere trasmessi sul web (poiche inseriti nel pacchetto Digital) e solamente tre ore dopo le gare. Riguardo i gol in chiaro le immagini potranno essere trasmesse solo dopo le 22 della domenica (compresi i match del sabato).

Quindi niente programmi sportivi in chiaro sino alla domenica sera, salvo il diritto di cronaca: questo permetterà solo ai telegiornali di trasmettere i gol. Il bando per prodotto, deciso dalla Lega, porterà che un solo operatore (per fascia oraria e non più per esclusiva per squadra) potrà trasmettere la gara. Chi acquista il match non ha vincoli di piattaforma: questa potrà essere trasmessa su pc o cellulari.

Pasquale Barbato

Avvocato per passione, giornalista di professione, Pasquale Barbato ha una sola missione: la sta ancora cercando. Tifoso del Napoli, ama i motori, la buona cucina e la sua fidanzata

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button