Di Biagio post Juventus-SPAL: “Faccio i complimenti ai ragazzi”

Di Biagio

Al termine della sconfitta 1-2 in casa contro la Juventus, ha parlato il tecnico della SPAL Luigi Di Biagio. Allenatore che si è detto soddisfatto

Al termine della sconfitta 1-2 in casa contro la Juventus, ha parlato il tecnico della SPAL Luigi Di Biagio. Allenatore che si è detto soddisfatto della prestazione della sua squadra, nonostante il risultato negativo ottenuto.

Queste le sue parole: “Faccio i complimenti ai ragazzi, hanno fatto tutto quello che abbiamo preparato in settimana. Con la Juve non puoi sbagliare neanche un minuto e nella ripresa ci siamo un po’ allungati ma non posso rimproverare nulla alla squadra.

Sulla prestazione: “Ho visto una squadra viva e con voglia di giocare, che non sembra avere i punti che ha. Certo abbiamo bisogno di una vittoria, oggi ci speravo, ma onestamente non potevo chiedere di più ai ragazzi.”

Sul primo gol subito: “Il primo gol l’abbiamo subito perchè abbiamo provato a rimanere corti con il centrocampo, serviva una lettura più veloce da parte di qualcuno, ma servivano le linee strette. Sono dettagli importanti, nella gara bisogna rimanere compatti soprattutto contro squadre di questo calibro.”

Su Valdifiori: “Abbiamo cambiato modo di giocare dopo tanti anni e mi serviva un giocatore che dettasse i tempi come Valdifiori, non giocava da tanto e mi sta dando buone risposte.”

Conclude Di Biagio: “Se manteniamo questo atteggiamento contro le squadre sulla carta alla nostra portata, potremo dire la nostra. Dobbiamo vincere per forza il prima possibile, solo così si può dar seguito alle prestazioni”.

TAG