Calcio esteroCuriosità

Mourinho pagherà 800mila euro al fisco spagnolo per evitare il carcere

I debiti di Mourinho col fisco

Altri guai col fisco per José Mourinho. L’allenatore del Manchester United, dopo aver pagato quasi 4,5 milioni di euro per chiudere un contenzioso con l’agenzia delle entrate spagnola nel 2015, dovrà sborsare ulteriori 800.000 euro per evitare il processo e una possibile condanna ad un anno di carcere.

Accusato di non aver dichiarato introiti per 3,3 milioni di euro tra il 2011 e il 2012, l’ex tecnico dell’Inter ha trovato un accordo col fisco iberico che verrà siglato nei prossimi giorni. L’evasione fiscale, venuta alla luce con Football Leaks (l’inchiesta che aveva scoperto conti off-shores di calciatori, allenatori e dirigenti, ndr), ha scoperto come il portoghese utilizzasse una società con sede nelle Isole Vergini Britanniche per pagare meno tasse.

Ciro D'Auria

Napoletano classe '95, laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Al di là della passione viscerale per il calcio, nutre un grande interesse per il basket e il tennis, oltre che per l'arte e il gaming.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button