Senza categoria

Roma-Barcellona, De Rossi: “La notte più bella della mia vita”

Il capitano della Roma intervistato dopo la partita

Daniele De Rossi su Roma-Barcellona. Gara storica per i giallorossi che battono i blaugrana 3-0 e vanno in semifinale di Champions League. De Rossi mette a segno un rigore dato alla sua squadra, segnando il 2-0. La grandezza di questa notte con una parola, è impossibile. Il centrocampista in forza alla squadra capitolina definisce così la notte all’Olimpico: “Un grande trionfo. Un traguardo incredibile per la Roma. Ma adesso bisogna fare un passo in più, giocarci la prossima partita senza pensare di essere in semifinale”. Non è facile da credere dopo la scorsa partita al Camp Nou, Daniele però si è ricreduto.

De Rossi: “Una delle notti più belle della mia vita”

De Rossi, gioia incontenibile: “Le notti del genere sono poche, ma sono felice di essere qui. Eravamo consapevoli che fosse difficile, ma c’è sempre un pizzico di convinzione. All’andata avevano detto che erano forti, ma abbiamo visto che non lo sono come qualche nano fa. Avevamo avuto occasioni di segnare in Spagna e siamo stati anche sfortunati. Il mister è stato bravissimo, in tre giorni ha creato una nuova formazione e siamo riusciti a farcela. La gara d’andata è stata sfortunata, ma io cerco di essere lucido e dare il meglio, anche se in alcune partite non sono andato bene, sono stato più nell’ombra. Io voglio fare la partita con i contributi e tanto coraggio e andare fino alla fine. Attualmente sono in forma, ma i miei compagni sono stati bravissimi”. Per il giocatore uno dei giorni più belli alla Roma, tante le notti passate felici, ma questa è di più: “Dobbiamo crederci come i tifosi, perché loro ci credono, se riescono loro, un po’ dobbiamo farlo anche noi. Una delle serate più belle della mia vita a Roma”. 

Articoli correlati

Back to top button