CalciomercatoCoppa ItaliaSerie A

De Ketelaere stecca anche in Coppa. Maldini: “Investimento di lungo termine”

Arrivato con grandi speranze in estate per 35 milioni di euro dal Genk alla corte di Mister Pioli Charles De Ketelaere non riesce a sbocciare con la maglia del Milan. La prova di ieri sera con il Torino è l’ennesimo flop, lanciato con altre riserve dal primo minuto il talentuoso belga non ha convinto, ancora una volta, sia da attaccante che da trequartista. Dopo cinque mesi il bilancio è negativo ma la volontà della società è quella di aspettarlo come dichiarato dal direttore sportivo del Milan Paolo Maldini nel prepartita di ieri sera.

Investimento di lungo termine

L’ex capitano del Milan, ora dirigente, ha confermato e difeso l’investimento di lungo termine fatto dalla società rossonera sul giovane belga, dichiarando: “E’ un giocatore di 21 anni, giovane, con un contratto di cinque anni e sul quale è stato fatto un progetto di lungo termine. Non si può pensare che una partita di Coppa Italia a gennaio sia l’ultima spiaggia. Questo credo sia sbagliato, dobbiamo essere equilibrati. L’abbiamo visto tante volte e la questione Tonali penso che abbia insegnato a tanti. Dobbiamo aspettare questi giocatori giovani che hanno comunque bisogno di trovare qualcosa di diverso rispetto a quello che hanno avuto prima di arrivare al Milan“.

Articoli correlati

Back to top button