Serie A

Crotone, chiesto il rinvio delle prime due gare del Chievo Verona

Il Crotone annuncia battaglia al Chievo Verona

In seguito al nuovo deferimento del Chievo Verona, il presidente del Crotone Gianni Vrenna vuole vederci chiaro e ha annunciato un reclamo contro i clivensi ai microfoni di ‘Radio Radio’: Abbiamo mosso i nostri legali per rinviare le prime due partite dei veneti: sarebbe paradossale se dovessero partecipare nuovamente alla Serie A“.

“Chiediamo che si arrivi alla fine del processo con una situazione chiara. Il Chievo Verona ha falsato per tre anni i bilanci con tutte queste plusvalenze false. Ha trovato degli escamotage per partecipare mentre le altre società fanno i salti mortali. Non giocare, in modo che si pronunci la Giustizia Sportiva, non è un dramma”.

“Da 25 anni sono nel calcio ho sempre fatto attenzione con i contratti, mantenendoli bassi, ma c’è chi fa contratti super grazie a delle finte plusvalenze. Se questa cosa fosse accaduta a Crotone, sarebbero scattate le manette. Ci hanno scippato la Serie A due volte: la prima col VAR e la seconda ora“.

Ciro D'Auria

Napoletano classe '95, laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Al di là della passione viscerale per il calcio, nutre un grande interesse per il basket e il tennis, oltre che per l'arte e il gaming.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button