Mondiali

Russia-Croazia 5-6, i padroni di casa si arrendono solo ai calci di rigore

Croazia vince ai rigori

Non sono bastati i 120 minuti regolamentari per stabilire la vincente tra Russia e Croazia. Nei primi 90 minuti, la sfida è finita sull’1-1 grazie ai gol di Cherishev e Kramaric. Ai supplementari, invece, sono arrivate le reti di Vida e di Mario Fernandes che ha portato i padroni di casa in extremis ai rigori.

Dal dischetto è stata la squadra di Dalic ad avere la meglio: decisivi gli errori di Smolov e l’eroe a metà Fernandes, mentre è Rakitic chiudere i conti come contro la Danimarca. Ora, in semifinale, c’è l’Inghilterra ad attendere Modric & co.: appuntamento a mercoledì 11 luglio alle 20.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio