CuriositàMondiali

Croazia, Vida rischia la squalifica dal Mondiale

Croazia squalifica Vida: rischia la semifinale Mondiale

L’eroe della magica serata della Croazia potrebbe finire sotto inchiesta da parte della FIFA. Nel Mondiale di Russia certo si conoscono le vicende extra-calcistiche legate alla politica del Paese ospitante. Domogoj Vida però sembra non gli importi nulla delle continue lotte tra Russia ed Ucraina e potrebbe finire sotto inchiesta proprio per questo.

Il centrale del Besiktas, in un video postato dopo la qualificazione in semifinale proprio ai danni della Russia, ha inneggiato l’Ucraina al grido di “Gloria, gloria all’Ucraina!” facendo indispettire e non poco la politica russa. Il passato di Vida alla Dinamo Kiev è stato certamente il motivo scatenante di quanto accaduto. Il difensore intanto ha cercato di spiegare che si trattava di una presa in giro bonaria, dedicata agli amici lasciati a Kiev.

La celebrazione anti-Russia di Vida

La FIFA però potrebbe non cedere alle sue scuse e magari squalificarlo. Quello che è certo è che è a rischio sanzione, come lo è stato per i casi svizzeri relativi a Shaqiri e Xhaka Svizzera, l’esultanza contro la Serbia potrebbe costare cara a Xhaka e Shaqiri.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button