Fantacalcio

Juventus, Cristiano Ronaldo non convocato per l’Atalanta

Cristiano Ronaldo non convocato per Atalanta – Juventus, una notizia già trapelata durante la conferenza stampa di Maurizio Sarri e diventata ufficiale con la comunicazione della lista dei giocatori che prenderanno parte al match del Gewiss Stadium. Oltre al portoghese non sono stati convocati nemmeno Adrien Rabiot e Alex Sandro, mentre sono regolarmente presenti sia Miralem Pjanic che Blaise Matuidi.

Cristiano Ronaldo non convocato per Atalanta – Juventus

L’allenatore bianconero, dunque, ha deciso di concedere un turno di riposo all’asso portoghese, visto il match di Champions League della prossima settimana contro l’Atletico Madrid decisivo per agguantare il primo posto nel girone. In questa stagione è la terza volta che CR7 salta un match, dopo le assenze contro Brescia e Lecce.


Juventus addio Ronaldo


Atalanta – Juventus: i convocati

PORTIERI: Szczesny, Buffon, Pinsoglio;

DIFENSORI: De Sciglio, De Ligt, Danilo, Bonucci, Rugani, Demiral;

CENTROCAMPISTI: Pjanic, Khedira, Matuidi, Emre Can, Ramsey, Bentancur;

ATTACCANTI: Cuadrado, Dybala, Higuain, Bernardeschi, Douglas Costa.

Le parole di Sarri sull’esclusione di Ronaldo

Nella consueta conferenza stampa della vigilia, il tecnico della Juventus ha parlato così della situazione di Cristiano Ronaldo e della sua esclusione ufficializzata qualche ora dopo:

“Il problema è che martedì, nella riunione con Cristiano Ronaldo, il ragazzo ha detto che nella seconda partita con il Portogallo ha risentito quel problema che lo sta colpendo nelle ultime settimane. Abbiamo stabilito un percorso personalizzato e l’obiettivo è di essere disponibile per l’Atletico Madrid in Champions League. Domani al 99% non ci sarà. La sostituzione contro il Milan? Nessun problema, è giusto lasciar sbollire i giocatori”.

Le partite saltate da Cristiano Ronaldo

Nella scorsa annata, invece, sono state 8 le gare non giocate da Cristiano Ronaldo con la maglia della Juventus. La prima contro lo Young Boys in Champions League in seguito alla famosa espulsione di Valencia. In campionato, invece, l’ex Real Madrid è rimasto in panchina contro Udinese, Genoa, SPAL e nell’ultima giornata contro la Sampdoria. Per infortunio, sempre nella passata stagione, l’attaccante ha saltato le sfide contro Empoli, Cagliari e Milan.

Ciro D'Auria

Napoletano classe '95, laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Al di là della passione viscerale per il calcio, nutre un grande interesse per il basket e il tennis, oltre che per l'arte e il gaming.

Articoli correlati

Back to top button