Serie A

Corsi sulla salvezza: “Vado a piedi fino al museo di Da Vinci”

Corsi sulla salvezza. Ultimi 90 minuti fondamentali per la corsa salvezza dell’Empoli, che dopo la vittoria con il Torino si appresta ad una difficile trasferta a Milano con l’Inter. Ne ha parlato il presidente Corsi alla Gazzetta dello Sport.

Corsi sulla salvezza

Se ci salviamo vado a piedi fino al museo di Leonardo da Vinci e poi in cima al San Baronto“, questa la promessa del numero uno empolese, che domenica affronterà il suo amico Spalletti: “Con Luciano siamo quasi cresciuti insieme. Un giro comune di amicizie, tante serate a ballare. Avevamo vent’anni. Il pallone è arrivato dopo. E insieme, con la “maglia” dell’Empoli abbiamo ottenuto grandi risultati. Ora avversari? Io sto peggio di lui. L’Empoli si gioca la permanenza in Serie A, per Spalletti conquistare la qualificazione in Champions League sarebbe solo un’altra ciliegina in una carriera formidabile”. 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button