Serie Minori

Modena, due cordate e un’outsider pronte a mettere le mani sui ‘Canarini’

A pochi giorni dall’asta fallimentare, in programma il 24 aprile, inizia a delinearsi il futuro e la rinascita del Modena. Per ora, le due cordate già uscite allo scoperto sono la US Modena Calcio di Gianpiero Samorì e la Pro Modena di Sghedoni e Amadei.

Cordate nuova società Modena: la situazione

Oltre a questi due, come riportato dalla Gazzetta di Modena, a breve potrebbe aggiungersi anche una terza candidatura con a capo Luca Toni e l’imprenditore Roberto Marai. Restano sullo sfondo, invece, Rosselli Mutina e Stefano Bonacini, già patron del Carpi e pronti a palesarsi la Pro Modena dovesse avere la meglio.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio