Coppa Italia: il sorteggio / Calendario e tabellone del torneo

coppa-italia-sorteggio-calendario-tabellone-torneo

Sorteggio Coppa Italia 2019-2020: tabellone, oggi si definisce il percorso verso la finale. Tutte le squadre partecipanti al torneo

Mentre aspettiamo il sorteggio del prossimo campionato di Serie A, si delinea ufficialmente la prossima Coppa Italia, che partirà il 4 agosto con le squadre di Serie C e D. Il tabellone è stato composto dall’inizio alla fine: ogni squadra conosce quindi il suo percorso dal primo match fino alla finale di Roma (il 13 maggio all’Olimpico).

Coppa Italia: sorteggio e tabellone

Come ogni anno le migliori 8 squadre dell’ultimo campionato partiranno dagli ottavi di finale: per loro oggi è stato soprattutto interessante conoscere l’avversaria dell’ipotetico quarto di finale. Evitati fino all’atto finale i derby di Milano e Roma – quello di Torino possibile solo in semifinale -, così come la sfida tra le grandi avversarie delle ultime Serie A, Juve e Napoli: al netto di sorprese gli eventuali accoppiamenti dei quarti sarebbero Napoli-Lazio, Inter-Atalanta, Milan-Torino e Juventus-Roma, con le semifinali da comporre seguendo quest’ordine. Di seguito il sorteggio completo.

  • Triestina-Cavese
  • Pro Patria-Matelica
  • Francavilla-Novara
  • Reggina-Vicenza
  • Siena-Mantova
  • Monza-Alessandria
  • Ravenna-Sanremese
  • Arezzo-Turris
  • FeralpiSalò-Adriese
  • Catanzaro-Casertana
  • Imolese-Sambenedettese
  • Pro Vercelli-Rende
  • Piacenza-Viterbese
  • Catania-Fanfulla
  • Carrarese-Fermana
  • Monopoli-Ponsacco
  • Sudtirol-Fasano
  • Potenza-Lanusei

Il secondo turno di Coppa Italia (11 agosto)

  • Perugia-Triestina/Cavese (1)
  • Spezia-Pro Vercelli/Matelica (2)
  • Cremonese-Francavilla/Novara (3)
  • Empoli-Reggina/Vicenza (4)
  • Pescara-Siena/Mantova (5)
  • Benevento-Monza/Alessandria (6)
  • Livorno-Carpi (7)
  • Cittadella-Padova (8)
  • Chievo-Ravenna/Sanremese (9)
  • Crotone-Arezzo/Turris (10)
  • Pordenone-FeralpiSalò/Adriese (11)
  • Salernitana-Catanzaro/Casertana (12)
  • Juve Stabia-Imolese/Sambenedettese (13)
  • Ascoli-Pro Vercelli/Rende (14)
  • Trapani-Piacenza/Viterbese (15)
  • Venezia-Catania/Fanfulla (16)
  • Frosinone-Carrarese/Fermana (17)
  • Cosenza-Monopoli/Ponsacco (18)
  • Virtus Entella-Sudtirol/Fasano (19)
  • Pisa-Potenza/Lanusei (20)

Il terzo turno di Coppa Italia (18 agosto)

  • Brescia-Vincente 1 (21)
  • Sassuolo-Vincente 2 (22)
  • Verona-Vincente 3 (23)
  • Vincente 4 – Vincente 5 (24)
  • Fiorentina – Vincente 6 (25)
  • Vincente 7-Vincente 8 (26)
  • Cagliari-Vincente 9 (27)
  • Sampdoria-Vincente 10 (28)
  • Spal-Vincente 11 (29)
  • Lecce-Vincente 12 (30)
  • Genoa-Vincente 13 (31)
  • Vincente 14-Vincente 15 (32)
  • Parma-Vincente 16 (33)
  • Vincente 17-Vincente 18 (34)
  • Udinese-Vincente 19 (35)
  • Bologna-Vincente 20 (36)

Il quarto turno di Coppa Italia (4 dicembre)

  • Vincente 21-Vincente 22 (37)
  • Vincente 23-Vincente 24 (38)
  • Vincente 25-Vincente 26 (39)
  • Vincente 27-Vincente 28 (40)
  • Vincente 29-Vincente 30 (41)
  • Vincente 31-Vincente 32 (42)
  • Vincente 33-Vincente 34 (43)
  • Vincente 35-Vincente 36 (44)

Ottavi di finale di Coppa Italia (15/22 gennaio)

  • Napoli-Vincente 37
  • Lazio-Vincente 38
  • Atalanta-Vincente 39
  • Inter-Vincente 40
  • Milan-Vincente 41
  • Torino-Vincente 42
  • Roma-Vincente 43
  • Juventus-Vincente 44

Oggi il sorteggio della Coppa Italia. Il calendario della Coppa Italia 2019-2020 è noto. Abbiamo già presentato i primi due turni eliminatori; nel terzo, fissato per domenica 18 agosto, alle 20 vincenti del secondo turno si aggiungono 12 squadre di Serie A (escluse le prime otto dello scorso campionato).
Si salterà poi al 4 dicembre 2019 per il quarto turno, in cui non entrerà in gioco nessuna nuova squadra: le 16 vincenti del terzo turno si affronteranno per definire le otto squadre che si qualificheranno agli ottavi aggiungendosi alle otto teste di serie, che entreranno dunque in scena solamente il 15 o 22 gennaio 2020 – le partite degli ottavi saranno infatti spalmate su due settimane.
A quel punto tutto proseguirà come di consueto: i quarti di finale nella settimana del 29 gennaio, poi le semifinali che restano l’unico turno su andata (12 febbraio) e ritorno (4 marzo) ed infine la finale, fissata per mercoledì 13 maggio 2020 allo stadio Olimpico di Roma. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

Coppa Italia: il sorteggio

Giorno già importante oggi per la Coppa Italia 2019-2020 con il sorteggio: siamo solamente a lunedì 22 luglio, eppure oggi pomeriggio alle ore 15.00 presso la sede della Lega Serie A in via Ippolito Rosellini 4 a Milano avrà luogo il sorteggio Coppa Italia che definirà l’intero tabellone della manifestazione vinta nella scorsa edizione dalla Lazio. In pratica verranno definiti tutti gli accoppiamenti di un tabellone tennistico e ogni squadra partecipante alla Coppa Italia saprà quale sarà il suo possibile cammino verso la finale, fissata per mercoledì 13 maggio 2020.

La formula è rimasta la stessa delle edizioni più recenti: si comincerà con quattro turni preliminari, di cui tre nelle prossime settimane e il quarto a dicembre, in cui entreranno man mano in scena squadre di livello sempre più alto, fino a giungere agli ottavi (gennaio 2020) quando faranno il loro debutto in Coppa Italia anche le prime otto classificate nel campionato di Serie A 2018-2019. Segnaliamo inoltre che non è in programma alcuna diretta tv per seguire il sorteggio Coppa Italia, la Lega comunicherà l’esito e diffonderà il tabellone a sorteggio concluso.

Le squadre partecipanti alla Coppa Italia

Sono in totale 78 le squadre coinvolte dal sorteggio Coppa Italia, anche se entreranno in gioco in fasi differenti. Si tratta naturalmente delle 20 squadre di Serie A e delle 20 squadre di Serie B, più 29 squadre di Serie C e 9 di Serie D.

Le 29 formazioni di Serie C sono Alessandria, Arezzo, Carpi, Carrarese, Casertana, Catania, Catanzaro, Cavese, FeralpiSalò, Fermana, Francavilla, Imolese, Monopoli, Monza, Novara, Padova, Piacenza, Potenza, Pro Patria, Pro Vercelli, Ravenna, Reggina, Rende, Sambenedettese, Siena, Sudtirol, Triestina, Vicenza e Viterbese – esentate di conseguenza dalla prima fase della Coppa Italia di Serie C – mentre avranno l’onore della ribalta della Coppa Italia maggiore in rappresentanza della Serie D Adriese, Fanfulla, Fasano, Lanusei, Mantova, Matelica, Ponsacco, Sanremese e Turris.

Il primo turno avrà luogo domenica 4 agosto con 36 squadre e proporrà 18 partite secche (coinvolte 27 delle 29 squadre di Serie C più le nove di Serie D) per decretare la qualificazione al secondo turno della domenica successiva, nel quale alle 18 vincenti si aggiungeranno le ultime due squadre di Serie C e le 20 di Serie B.

TAG