Champions League

Conte post Inter-Borussia Monchengladbach: “Non è stato semplice senza Hakimi”

E’ intervenuto al termine della gara contro il Borussia Monchengladbach, il tecnico dell’Inter Antonio Conte, soffermandosi su questo pareggio dei suoi. L’allenatore che si è espresso anche sulla pesante assenza di Hakimi e su tutte le difficoltà del momento vista l’emergenza Coronavirus.

Sulla prestazione di Eriksen e sull’assenza di Hakimi

Eriksen? Ha fatto bene come tutta la squadra, grande impegno e grande applicazione. Gli abbiamo chiesto di essere più decisivo in fase di possesso e ha fatto una buona partita, così come tutti gli altri. Dobbiamo pensare al campo e cercare di fare del nostro meglio. Non è stato semplice oggi ricevere la notizia che Hakimi non avrebbe giocato, fino a stamattina si era allenato con noi e avrebbe anche giocato. Avevamo preparato situazioni di gioco. Non era semplice, loro sono stati bravi”.

Conte su questa sfida tra Inter e Borussia Monchengladbach

“Non si può paragonare la gara di oggi a quella con lo Slavia Praga, abbiamo giocato contro una squadra di grande potenziale. Ha giocatori forti fisicamente, tecnici e veloci. Non ricordo parate di Handanovic, noi abbiamo creato molto e avuto occasioni. Non ho niente da rimproverare ai miei, si può migliorare e ci sono degli errori ma dobbiamo essere bravi a non farli”.

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto