Fanta, i consigli per i fantallenatori gara per gara: la top 11 di TCN

Fantacalcio 17^ giornata

Consigli fantacalcio 32 giornata Serie A - L'analisi squadra per squadra per la scelta della formazione migliore per i fantallenatori

Siamo ad inizio settimana, momento giusto per pensare alla formazione per la prossima giornata di fantacalcio. Si avvicina il momento più caldo della stagione e bisogna pensare bene agli 11 titolari che dovranno farvi arrivare nelle posizioni più alte delle vostre classifiche. Detto ciò, passiamo ad analizzare match dopo match della 32a giornata di Serie A e alla fine stileremo la nostra personalissima Top 11.

L’analisi di Cagliari-Udinese per i fantallenatori

Non proprio un gran momento per queste due compagini: entrambe reduci da vari ko consecutivi. Se per la squadra di Oddo il campionato però non chiede più nulla, per quella di Lopez ci sono guai in vista: solo due punti in più al Crotone, attualmente retrocesso. Dunque bisogna vincere e servono calciatori di carattere e di talento come Barella (anche rigorista) e Faragò. Nell’Udinese c’è voglia di riscatto per Barak, uscito dai radar, inoltre potrebbe essere la giornata di De Paul.

Per le probabili formazioni CLICCA QUI

L’analisi di Lazio-Roma per i fantallenatori

Lazio-Roma Ed ecco il gran finale con il Derby di Roma, decisivo per la lotta Champions. Se uscirà una vincitrice da questo match, avremo davanti la candidata principale a posizionarsi terza nella classifica del nostro campionato. I Derby sono strani e spesso potrebbero essere decisi da personaggi inaspettati come Marusic oppure Strootman.Occhio anche al ritorno di Under nella Roma, mentre nella Lazio è impossibile lasciare fuori Immobile e Luis Alberto. Sarà però una partita chiaramente molto combattuta, dunque attenzione ai cartellini che potrebbero volare sia per De Rossi che per Radu.

Per le probabili formazioni CLICCA QUI

L’analisi di Milan-Napoli per i fantallenatori

Partita tosta, difficile azzardare un pronostico. Il Napoli deve vincerle tutte se vuole avere una speranza di vittoria nella corsa sfrenata allo Scudetto. Il Milan di Gattuso crede ancora alla Champions e farà di tutto per mettere uno sgambetto alla squadra di Sarri. Koulibalyfarà una grande partita, ci vorrebbe dopo la magra figura fatta col Chievo. Difesa rossonera invece orfana di Romagnoli e Bonucci, occhio dunque ad Insigne che a Milano si scatena sempre. Nei rossoneri potrebbe fare molto bene Calhanoglu, uno degli uomini più in forma. Da schierare anche Milik, anche se non dovesse partire titolare, e Allan (come non tener conto della pazzesca regolarità con cui porta bonus, ogni 7 giornate, la scorsa volta con il Sassuolo e ora tocca al Milan, vedremo se la profezia continuerà).

Per le probabili formazioni CLICCA QUI

L’analisi di Juventus-Sampdoria per i fantallenatori

Il Napoli avrà già giocato e dunque la Juve avrà qualche pressione in più: nonostante ciò serve una vittoria e Allegri non intende calare la tensione. Giampaolo intanto crede nell’Europa League ma non rinuncerà al suo palleggio e al fare la partita. Prevediamo una grande partita da parte di Benatia così come Praet a centrocampo. Occhio a Marchisio che qualora dovesse giocare potrebbe tornare ad essere decisivo. In attacco potrebbe continuare ad incidere Douglas Costa, così come Quagliarella, pronto alla mazzata da ex di turno.

CLICCA QUI per le probabili formazioni di Juventus-Sampdoria

L’analisi di Sassuolo-Benevento per i fantallenatori

Continua il buon momento del Sassuolo che però dopo vari pareggi vuole tornare alla vittoria. Il Benevento invece continuerà ad onorare i propri tifosi giornata dopo giornata, pur sapendo di essere praticamente già retrocesso. Nei neroverdi ci ispirano e non poco i due terzini Lirola e Peluso, occhio anche a Berardi che vuole assolutamente mettere la sua firma in questa corsa salvezza. Potrebbe essere anche la giornata del primo gol in stagione di Missiroli. Nel Benevento dentro Guilherme e Diabatè, entrambi in forma fantastica.

Per le probabili formazioni CLICCA QUI

L’analisi di Atalanta-Inter per i fantallenatori

Uno dei big match di questa giornata con tanta posta in palio. Entrambe le squadre si giocano un accesso in Europa: l’Inter ha la possibilità di masticare punti ad una tra Roma e Lazio, visto lo scontro diretto, o addirittura ad entrambe. L’Atalanta invece dopo il mezzo passo falso con la SPAL vuole riprendersi. Sarà una partita molto tattica, a tratti anche noiosa, per questo consigliamo entrambi i portieri: Berisha e Handanovic. Nonostante ciò potrebbe esserci spazio per un lampo di genio di Josip Ilicic o magari del primo gol in Serie A di Rafinha.

Per le probabili formazioni CLICCA QUI

L’analisi di Chievo-Torino per i fantallenatori

Situazione delicata per i padroni di casa che inaspettatamente si ritrovano immersi nella lotta salvezza. Il Torino invece ha ancora un piccolo barlume di speranza per raggiungere l’ultimo posto disponibile in Europa League. I granata andranno all’attacco mentre i clivensi faranno una partita molto simile a quella vista con il Napoli. Da ex potrebbe esserci il ritorno al gol di Birsa che non segna da 22 partite. Vista la squalifica di Giaccherinitoccherà a lui prendere la situazione in mano. Nel Torino invece come ignorare il momento d’oro di Ljajic che farà di tutto per dare continuità a questi due gol nelle ultime tre giornate. Occhio anche a N’Koulou, davvero molto in forma così come De Silvestri.

Per le probabili formazioni CLICCA QUI

L’analisi di Genoa-Crotone per i fantallenatori

Non proprio una partita spettacolare da consigliare a Guardiola e amici. Il Genoa ha poco da chiedere a questo campionato mentre il Crotone deve conquistare più punti possibili per la salvezza. Il Grifone sta avendo non pochi problemi con il gol mentre dietro dà molta sicurezza: vi consigliamo dunque sia Perin che Zukanovic. Nei calabresi potrebbe essere la giornata di Barberis, genovese doc, così come Ceccherini, che ha già messo a segno una rete contro il Genoa, proprio a Marassi nella scorsa stagione.

Per le probabili formazioni CLICCA QUI

L’analisi di Bologna-Verona per i fantallenatori

Gli uomini di Pecchia arrivano da una vittoria fondamentale con il Cagliari e non vogliono fermarsi qui. Serve una grande partita contro un Bologna che cerca il riscatto dopo la sconfitta di Crotone. Le difese probabilmente faranno una bella figura: vi consigliamo di schierare Masina da una parte e Ferrari dall’altra. Attenzione a Petkovic che potrebbe siglare il più classico dei gol dell’ex. Nelle fila dei rossoblù invece occhio a Palacio che vuole tornare al gol.

Per le probabili formazioni CLICCA QUI

L’analisi di Fiorentina-SPAL per i fantallenatori

Come ignorare la fantastica cavalcata fatta dalla Fiorentina nelle ultime 6 giornate? Gli uomini di Pioli sono spinti dal loro capitano che li governa dal cielo e sembrano infermabili. Simeone e Saponara hanno ritrovato smalto e adesso risultano insostituibili. Occhio anche a Veretout e Pezzella, potrebbe essere una giornata felice anche per Sportiello. Nella SPAL invece ci sarà da difendersi e lottare con le unghie e con i denti, come già fatto di recente nelle grandi prestazioni con Atalanta e Juve. Dentro Viviani, sempre pericoloso da calcio piazzato, e Lazzari che in contropiede è un’arma letale.

Per le probabili formazioni CLICCA QUI

LA TOP 11

Abbiamo finito, siamo stati bravi? Lo sapremo solo domenica sera alle ore 23.00: di seguito ecco la nostra personalissima Top 11.

Top TCN (3-4-3): Sportiello; De Silvestri, Benatia, Lirola; Birsa, Saponara, Douglas Costa, Rafinha; Insigne, Immobile, Berardi.

TAG