Fantacalcio, i consigli per la 14^giornata: ecco chi schierare

Consigli fantacalcio 15^giornata

Consigli fantacalcio 13^giornata, dopo il turno delle coppe europee la Serie A torna in campo così come le nostre fantaleghe

Finite le nazionali si torna in campo per la 14^giornata di Serie A. Si inizia con il derby tra Brescia  e Atalanta, per finire con il match di lunedì tra Cagliari e Sampdoria. Ecco i consigli per il fantacalcio.

Consigli fantacalcio 14^giornata

BRESCIA – ATALANTA: Per le rondinelle Cistana in difesa, per il centrocampo il solito Sandro Tonali e in attacco l’esperto Donnarumma.

Per i bergamaschi, a secco di vittorie da 3 gare, in difesa il goleador Gosens e poi i soliti Gomez (in ballottaggio con Malinovskyi). In attacco il colombiano Muriel recuperato dall’infortunio.

GENOA – TORINO: Per i rossoblu la giovane promessa Ghiglione o l’esperto Criscito, a centrocampo Schone e Pinamonti davanti.

Per i granata i soliti tre: Izzo, Ansaldi e Belotti che dovrebbe recuperare dall’infortunio. In alternativa Zaza.

FIORENTINA – LECCE: Momento di crisi per i viola, alle prese con il caso Chiesa. In difesa Milenkovic e poi uno tra Castrovilli e Ribery.

Per i salentini, in difesa Calderoni, in gol contro il Cagliari, a centrocampo le geometrie di Petriccione e in attacco Farias.

JUVENTUS – SASSUOLO: Bianconeri reduci dalla vittoria con l’Atletico Madrid. In difesa Bonucci, sulla mediana Pjanic e in attacco uno tra Higuain o Dybala.

Per i neroverdi, nelle retrovie Marlon, a centrocampo Duncan e davanti il bomber Caputo.

PARMA – MILAN: Partita importantissima per i rossoneri. I ducali in difesa con Iacoponi o Bruno alves, a centrocampo la sorpresa Kulusevski e in attacco Gervinho.

Pioli può contare in difesa su Theo Hernandez, Suso per i centrocampisti e in attacco il polacco Piatek.

LAZIO – UDINESE: Un trio ormai diventato filastrocca per i biancocelesti: Acerbi, Luis Alberto e Immobile

Per i bianconeri invece Stryger – Larsen in difesa, Mandragora a centrocampo e in attacco Okaka

INTER – SPAL: Nerazzurri reduci dalla bella vittoria con lo Slavia Praga. In porta si spera nel muro Handanovic, a centrocampo è rimasto Brozovic e in attacco la coppia LuLa, Lukaku e Lautaro.

Gol Lautaro Martinez Slavia Praga - Inter

Per Semplici, obbligati a far punti, l’esperto Vicari in difesa, Kurtic sulla mediana e in attacco il bomber Petagna.

NAPOLI – BOLOGNA: In difesa per Ancelotti l’unica garanzia è quella di Di Lorenzo. A centrocampo Callejon e in attacco Mertens sembra in vantaggio sugli altri.

Per i rossoblu in difesa Bani, saltatore sui calci d’angolo, sulla mediana Svamberg e in attacco l’usato sicuro di Palacio.

HELLAS VERONA – ROMA: per i veronesi in difesa l’assistman Faraoni, in mezzo l’instancabile Ambrabat e davanti Di Carmine.

In difesa i giallorossi possono contare sul buonissimo momento di forma di Smalling. A centrocampo Pellegrini è tornato a regime, mentre davanti la certezza Dzeko.

CAGLIARI – SAMPDORIA: Sardi con Klavan nelle retrovie, a centrocampo uno tra Nandez e Nainggolan. Davanti Simeone.

Per i blucerchiati in difesa Colley, in mezzo Ramirez e davanti Gabbiadini più di Quagliarella.

 

LA TOP 11

(3-4-3): Handanovic; Smalling, Acerbi, Bonucci; Luis Alberto, Nainggolan, Castrovilli, Kulusevski; Lukaku, Immobile, Dybala.

 

 

TAG