Serie A

Roma-Torino, Di Francesco: “Schick titolare, Defrel out”

Roma, momento cruciale: prima Roma-Torino, poi la sfida di Champions League

Prima dell’importante sfida di Champions League, c’è Roma-Torino. Anche Di Francesco si ritrova nel momento cruciale della stagione, Durante la conferenza stampa per la sfida contro la squadra allenata da Mazzarri dice: “Non è ancora la Roma che vorrei davvero, l’ho intravista qualche volta, ma dobbiamo migliorare nella continuità sia fisica che mentale”. Ai giallorossi attendono due sfide davanti al proprio pubblico, il ct non ha dubbi: “Dobbiamo cambiare rotta all’Olimpico e sfatare questo tabù. Ma pensiamo al Torino, sarà l’occasione per Schick di mettersi in mostra”.

Le parole di Di Francesco in conferenza stampa

Schick giocherà titolare anche perché Defrel ha qualche problema da smaltire e non sarà convocato. Patrick è l’unico attaccante a disposizione, questo è quanto confermato dal ct giallorosso che sul giocatore dice: “A livello fisico sicuramente è al 100%, anche a livello mentale è cresciuto molto. Manca ancora qualcosa nella lettura delle situazioni delle partite. Ha molta disponibilità e pian piano si sta adattando a questa squadra. Ha grandissime qualità”. Per far fronte alle due gare, il tecnico farà un po’ di turnover, al riguardo dice: “Cambiai molto prima del Torino in Coppa Italia, forse un po’ troppo anche se non siamo usciti per quello. Per questa gara ci saranno dei cambiamenti, ma non tanti. L’ultimo allenamento mi darà risposte importanti”. 

 

Articoli correlati

Back to top button