Serie A

Udinese, Sottil in conferenza: “Con l’Empoli sarà gara tosta”

Andrea Sottil, allenatore dell’Udinese ha parlato in conferenza stampa in vista del match di domani contro l’Empoli in programma alle ore 15:00, valido per la 26a giornata di Serie A. Di seguito le sue dichiarazioni riportate da Tuttosport.

Verso Empoli – Udinese: le parole di Sottil in conferenza stampa

Sul clima nello spogliatoio: “Nello spogliatoio c’è un bel clima disteso e sereno, ma nello stesso tempo di grande concentrazione. Abbiamo fatto una grande prestazione a Bergamo ed ottenuto un punto importante, con fame e cattiveria agonistica. Quindi la settimana è stata all’insegna della consapevolezza della forza che ha questa squadra, eseguendo una settimana di grande lavoro, consapevoli che siamo noi a determinare i risultati con la prestazione. Domani con l’Empoli teniamo tutti a dare continuità“.

Su Pereyra: “Ci sono tanti ragazzi che hanno stretto i denti e giocato in condizioni non ottimali, dimostrando grande attaccamento alla maglia. Tra questi proprio il nostro capitano, grande leader e, proprio perché ha questo grande senso di appartenenza, si è messo a disposizione lavorando con grande impegno e cercando di superare dei piccoli problemi fisici. Per me e per noi è importante averlo in campo, sarà a disposizione

Sulla partita di domani: “Con l’Empoli sarà una gara tosta. È una squadra dinamica, con giocatori davanti che non danno punti di riferimento. Ci siamo preparati bene e li conosciamo, dovremo essere concentrati soprattutto nella fase difensiva. Vogliamo dare continuità di prestazioni e risultati, come dicevo prima, perché siamo solo noi a determinare i risultati quando scendiamo in campo“.

Articoli correlati

Back to top button