Serie A

Bologna, Inzaghi: “Panchina a rischio? La società mi dà fiducia. Dzemaili out”

Le dichiarazioni dell’allenatore dei felsinei

Alla vigilia della sfida esterna contro la Sampdoria, il tecnico del Bologna Filippo Inzaghi ha parlato in conferenza stampa: Domani voglio che si dia continuità alle nostre prestazioni, i ragazzi sono molto sereni e fiduciosi e mi auguro possano ripetere quanto messo in mostra questa settimana in allenamento”.

“Dobbiamo imparare a vincere qualche partita sporca in più, il successo ci aiuterebbe a sbloccarci mentalmente e a giocare con più scioltezza. Panchina a rischio? Vivo la situazione serenamente, società e squadra mi danno fiducia. La posizione dell’allenatore ti espone sempre a grande rischi”.

Dzemaili non sarà a disposizione, spero di recuperarlo per la sfida di Coppa Italia contro il Crotone. Donsah? Viene da un infortunio molto grave ma è in netto miglioramento, domani sarà in panchina e potrebbe trovare spazio a gara in corso“.

La formazione? Ho diversi dubbi. Nagy-Pulgar? L’ungherese potrebbe giocare, è uno dei ballottaggi per domani. Con Orsolini in campo ci schiereremmo con la difesa a quattro, altrimenti torneremmo a tre. Abbiamo recuperato tutti i quinti di centrocampo come Dijks e Mattiello, oltre a Mbaye e Krejci“.

Palacio dovrò chiaramente gestirlo, ma sinora se ha giocato vuol dire che era in grado di farlo. Falcinelli? Sarebbe dovuto subentrare nelle scorse gare, ma a causa di cambi forzati non ha potuto mettersi in mostra: tra domani e martedì potrebbe scoccare la sua ora“.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio