Serie A

Empoli, Iachini: “Tengo tutti sulla corda, ognuno deve sentirsi parte del progetto”

Le dichiarazioni del tecnico dei toscani

Alla vigilia della sfida contro la SPAL, l’allenatore dell’Empoli Beppe Iachini ha parlato in conferenza stampa:La Gumina? L’ho visto allenarsi come nelle scorse settimane. L’attaccante, come il portiere, è un ruolo diverso, perché cambia la psicologia. Devono avere un carattere forte”.

Mi piace tenere tutti sulla corda, per questo dico sempre che non ci sono titolari e lavoriamo a coppia. Tutti devono sentirsi parte del progetto. In una partita ce ne sono tante, se faccio delle scelte è perché magari qualcuno mi può servire in una seconda parte in cui ho studiato una soluzione diversa”.

Per me questa squadra ha le caratteristiche per giocare sia a tre che a quattro, abbiamo margini di crescita sia con un tipo di difesa che con l’altra. A me piace che la squadra abbia una sua identità, se il vestito che gli ho messo gli calza a pennello di certo non lo cambio. Il modulo deve essere equilibrato, stando attenti a non concedere ma al tempo stesso anche a creare”.

Ciro D'Auria

Napoletano classe '95, laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Al di là della passione viscerale per il calcio, nutre un grande interesse per il basket e il tennis, oltre che per l'arte e il gaming.

Articoli correlati

Back to top button