Serie B

Brescia, Gastaldello in conferenza: “Con il Venezia non sarà facile”

Daniele Gastaldello, allenatore del Brescia ha parlato in conferenza stampa in vista del match di domani alle ore 14:00 contro il Venezia, valido per la 29a giornata di Serie B. Di seguito un estratto delle sue dichiarazioni riportate da Tuttomercatoweb.

Verso Venezia – Brescia: le parole di Gastaldello, allenatore del Brescia in conferenza stampa

Sulla partita di domani contro il Venezia: “Dobbiamo continuare a fare quello che abbiamo fatto di recente, migliorando ancora. È arrivato il momento di fare bottino pieno. La squadra ha continuato a lavorare bene e che ha voglia di dimostrare il proprio valore. Affronteremo un Venezia che è stata costruita per i piani alti della classifica. In più giocano in casa loro e non sarà semplice affrontarli. Abbiamo tanti giocatori che devono ancora crescere“.

Su Adyan trequartista: “Sta dimostrando contro il Cagliari di avere voglia e spirito. Ha qualità importanti nell’uno contro uno e nel servire i compagni. Può essere determinante sia dall’inizio che a gara in corso”.

Sullo stato di forma della squadra e infortunati: “Fisicamente il gruppo sta bene e le ultime gare lo hanno dimostrato. Recuperiamo Ndoj e Listowski mentre Cistana rimarrà a Brescia per continuare a lavorare. Ha una lombosciatalgia che gli impedisce qualche movimento e così preferiamo non rischiarlo”.

Su Ayé: “Deve continuare con l’impegno che ha messo finora. Il gol arriverà. Che avversario è il Venezia? Uno a cui piace giocare la palla ed è molto pericolosa sia con le due punte che con i quinti di centrocampo. Servirà attenzione soprattutto nell’impedirgli di entrare in area”.

Articoli correlati

Back to top button