Serie A

Europa Conference League, Roma-CSKA Sofia 5-1: i giallorossi dilagano all’Olimpico

La Roma domina e vince 5-1 al debutto in Europa Conference League contro il CSKA Sofia, trascinata da una doppietta di Lorenzo Pellegrini

La Roma domina e vince 5-1 al debutto in Europa Conference League contro il CSKA Sofia, trascinata da una doppietta di Lorenzo Pellegrini. I giallorossi centrano anche la sesta vittoria consecutiva, iniziando quindi nel migliore dei modi questa nuova avventura in Europa.

La cronaca di Roma-CSKA Sofia

Primo tempo

Il CSKA Sofia la sblocca a sorpresa già al 10^ minuto con Graham Carey, bravo ad approfittarne dello svarione difensivo dei giallorossi e a battere il portiere con il sinistro da posizione defilata. La Roma la pareggia al 25^ con Lorenzo Pellegrini, che si inventa una parabola a giro dal limite dell’area imparabile per il portiere. I giallorossi continuano a spingere e trovano anche il 2-1 con una conclusione da fuori di El Shaarawy, con il pallone che si infila all’angolino alla destra di Busatto. Termina dopo 3 minuti di recupero il primo tempo sul risultato di 2-1 per la Roma.

Secondo tempo

La Roma soffre inizialmente, ma trova la via del gol ancora con Lorenzo Pellegrini, che servito bene a centro area la butta dentro di piattone sinistro. Al 35^ della ripresa viene espulso un giocatore nel CSKA Sofia e si tratta di Wildschut, che già ammonito commette un fallo ingenuo venendo espulso. I giallorossi quindi ne approfittano e segnano anche il 4-1 con Mancini, bravo ad involarsi sulla respinta del palo su un colpo di testa di Smalling e a buttarla dentro a centro area. Nel finale c’è spazio anche per il primo gol allo Stadio Olimpico per Tammy Abraham, abile ad involarsi a tu per tu con il portiere e a batterlo in uscita. Finisce quindi dopo 4 minuti di recupero il match, con una Roma che vince 5-1 contro il CSKA Sofia.

 

Il tabellino di Roma-CSKA Sofia 5-1

ROMA (4-2-3-1): Rui Patricio; Karsdorp (1′ st Ibanez), Mancini, Smalling, Calafiori (32′ st Kumbulla); Villar (13′ st Veretout), Diawara (13′ st Cristante); Carles Perez, Pellegrini (30′ st Abraham), El Shaarawy; Shomurodov. A disposizione: Fuzato, Reynolds, Zaniolo, Mayoral, Darboe, Zalewski, Mkhitaryan. Allenatore: Mourinho.

CSKA SOFIA (4-4-2): Busatto; Turitsov (29′ st Donchev), Mattheij, Galabov, Mazikou; Yomov (23′ st Bai), Muhar, Lam, Wildschut; Carey, Krastev (43′ st Ahmedov). A disposizione: Evtimov, Varela, Catakovic. Allenatore: Mladenov.

ARBITRO: Nyberg (Sve)

MARCATORI: 10′ pt Carey (C), 25′ pt Pellegrini (R), 38′ pt El Shaarawy (R), 17′ st Pellegrini (R), 37′ st Mancini (R), 39′ st Abraham (R)

NOTE: Espulsi: Al 35′ st Wildschut (C) per doppia ammonizione. Ammoniti: Wildschut, Lam (C). Recupero: 3′ pt, 4′ st.

Articoli correlati

Back to top button