Calciomercato

Torino, Comi: “Siamo in esubero”

Non un periodo facile per il Torino, sempre soggetto a contestazioni dei tifosi. I granata, comunque, si trovano in una posizione simile a quella di un anno fa, che poi portò alla qualificazione in Europa League. Della situazione e di mercato ha parlato il direttore generale Comi in un’intervista alla Gazzetta dello Sport

Comi sul Torino

Il dirigente piemontese ha analizzato la stagione del Torino: “Le difficoltà non sono mancate, dai tanti infortuni traumatici a una partenza anticipata: dopo l’andata abbiamo gli stessi punti di un anno fa con in più la qualificazione ai quarti di finale di Coppa Italia. Le squadre che vogliono centrare obiettivi importanti devono superare i momenti difficili. Nell’ultima settimana, in grande emergenza, la compattezza e il sacrificio di tutti hanno fatto la differenza. Ora non dobbiamo fermarci: siamo a due punti dal sesto posto”.

Mercato Torino

Non manca la domanda di rito sulle operazioni dei granata, i quali sono molto attivi sul fronte cessioni: “”Siamo un po’ in esubero. Siamo attenti a tutte le opportunità, in entrata come in uscita. Intanto il d.s. Bava ha ricreato un’importante area scouting, nel tempo darà risultati”. In particolare, in queste ore si stanno perfezionando i passaggi di Bonifazi e Iago Falque alla SPAL.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio