FormazioniSerie A

Come sarà la Salernitana di Colantuono?

L'allenatore romano prova nuovi moduli

La domanda che si stanno ponendo in molti è: come sarà la Salernitana di Colantuono? Il tecnico, che tra le altre ha allenato Atalanta e Palermo, potrebbe optare per moduli diversi, rispetto a quelli finora utilizzati dal trainer marchigiano Fabrizio Castori: molto dipenderà anche dagli infortuni che stanno falcidiando la rosa granata.

Come sarà la Salernitana di Colantuono? 3-5-2 oppure 4-3-3?

Mister Colantuono potrebbe optare per il suo marchio di fabbrica: il 4 – 3 – 3. L’ha utilizzato spesso e con buoni risultati, solo che a Salerno non ha gli uomini adatti per questo tipo di modulo, l’alternativa è tornare al 3 – 5 – 2, utilizzato anche da Castori ad inizio campionato. Con il primo, potrebbe schierare Ribery e Bonazzoli ai lati di Simy, mentre col secondo Ribery farebbe coppia con Simy, o Djuric, un po’ come faceva a Firenze con Vlahovic. Da valutare le condizioni degli infortunati, Ribery, Bonazzoli, Lassana Coulibaly e Ruggeri, di modo tale da poter varare la miglior formazione possibile nello scontro salvezza con l’Empoli, in programma sabato 23 ottobre alle ore 15 all’Arechi di Salerno.

Articoli correlati

Back to top button