Scommesse

CM Scommesse: Juve, Inter e Milan in una quaterna che vale 12,4 volte la posta


25

Tre giornate alla fine. Trovatemi uno che aveva previsto che a questo punto lo scudetto sarebbe già stato in vetrinetta, le tre retrocesse quasi quasi (due sì) e che si sarebbe fatto un lungo duello con la katana per le piazze Champions. Con la Juve quinta, per giunta. Solo il Mago Forest. E doveva essere pure in forma per il vaticinio. 

Sassuolo-Juventus diventa di importanza capitale. Pensate, lo è un pezzettino anche per gli emiliani che vogliono salire in Conference League e fare una bella esperienza. Ma per la Juve è tutto tutto tutto tuttone. Dopo la bastonata presa dal Milan si debbono fare nove punti e subito prima il segno della croce. Ma cominciare con una squadra che ha fatto cinque vittorie e un pareggio nelle ultime sei è spinoso, molto. Segneranno entrambe? La Juve ci ha fatto saltare l’ultima andando in bianco, non può ripetersi; il Sassuolo si è abituato a fare gol da dieci giornate, bum!

Inter-Roma è una delle partite più zeppe di gol da quando giocavano Boninsegna e Prati. Quando non esce l’over 2,5 vuol dire che quel giorno c’era un razzo cinese nei dintorni dello stadio. Qui ci si gioca poco (anche se Mou è già sintonizzato, in fin dei conti non è la sua gara?) ma certo non ci si addormenterà. 

Torino-Milan? Strano, ancora il Milan a Torino. Dopo la strage di bianconeri. Basta dire due parole: se non si vuole annullare completamente l’impatto di quel 3-0, i rossoneri hanno l’obbligo di ripetersi. Basta anche l’1-0 ma la vittoria serve. Il Toro è riuscito ad allungare sul Benevento e giocherà per vincere, è chiaro. Ma una sconfitta non lo lascerebbe per terra tramortito. Il Toro è Toro ma qui rischia le banderillas. 

A Genova invece torna lo Spezia e non può assolutamente copiare la sconfitta che riportò a casa con il Genoa, da Marassi. Se anche gli altri cugini vogliono picchiare sodo c’è da rigiocare come lo Spezia dei tempi belli. Italiano sa come si fa, tre punti contro i ragazzi di Ranieri sarebbero la panacea. Per un altro campionato da Serie A, continuando a sognare. 

Sassuolo-Juventus gol (quota 1,52)
Inter-Roma over 2,5 (1,58)
Torino-Milan 2 (1,92)
Sampdoria-Spezia 2 (2,70)

La quaterna vale 12,4 volte la posta

FONTE: calciomercato.com

Articoli correlati

Back to top button