Champions League

Clamoroso: sorteggio ottavi da rifare alle 15! La Juve aveva pescato lo Sporting, l’Inter aveva preso l’Ajax

Sorteggio ottavi di Champions da rifare: l'errore che ha coinvolto la pallina del Manchester Utd ha innescato le polemiche

Sorteggio Champions nullo e da rifare. Si rifarà alle 15 il sorteggio degli ottavi di finale di Champions League. Errore clamoroso, in seguito a un errore tecnico – secondo la Uefa –  e accoppiamenti da rifare. «A seguito di un problema tecnico con il software di un fornitore di servizi esterno che istruisce i funzionari su quali squadre sono idonee a giocare l’una contro l’altra, si è verificato un errore materiale nel sorteggio per gli ottavi di finale di Uefa Champions League. Di conseguenza, il sorteggio è stato dichiarato nullo e sarà interamente rifatto alle 15.00». Così la Uefa in una nota annuncia che sarà ripetuto il sorteggio della Champions League.

Sorteggi Champions da rifare


Sorteggi Champions: cosa è successo?

Il sorteggio valido per gli ottavi di finale di Champions League è irregolare e sarà ripetuto. Ciò che è accaduto a Nyon ha portato subito diversi club a presentare ricorso contro la Uefa. Motivo? Tutto accade per caso, fra lo stupore generale. Giorgio Marchetti estrae dall’urna il Villarreal che si è qualificato al turno successivo dopo essere arrivato secondo nel girone F (ovvero il gruppo dell’Atalanta). Tra le possibili rivali, gli spagnoli avrebbero potuto affrontare solo squadre che hanno concluso la fase a gironi al primo posto.

E qui accade il disguido. Michael Heselschwerdt, Head of Club Competitions della Uefa, inserisce nell’urna anche il Manchester United. I Red Devils però non possono affrontare il Villarreal avendoli affrontati proprio nella fase a gironi. Il caso vuole che Arshavin peschi proprio gli inglesi generando gelo e imbarazzo tra i presenti. “Questo non è possibile perché erano nello stesso girone, dobbiamo pescare un’altra squadra” spiega Marchetti. Ecco perché Heselschwerdt effettua di nuovo il sorteggio estraendo il Manchester City come avversario degli spagnoli.

A questo punto il Manchester United viene messo da parte. Ciò che è accaduto però ha inevitabilmente creato un effetto domino sul sorteggio. Successivamente infatti viene estratto dall’urna l’Atletico Madrid. Dalle immagini in diretta da Nyon la grafica indica il Liverpool come una delle possibili rivali agli ottavi dei Colchoneros. Anche in questo caso però, le due squadre non possono scontrarsi dato che si sono già affrontate nella fase a gironi.

L’errore

L’errore però sta nel fatto che invece dei Reds in quell’urna ci sarebbe dovuto essere proprio il Manchester United che avrebbe potuto correttamente affrontare gli spagnoli. Qui viene così falsato il sorteggio poiché da quel momento in poi, se fosse capitato Atletico Madrid-Manchester United, avremmo avuto accoppiamenti diversi. Alla fine del sorteggio il tabellone finale ha consegnato all’Atletico Madrid il Bayern Monaco come avversaria mentre al Manchester United è capitato il PSG. Sin da subito ci sono stati dialoghi tra le parti con l’Atletico Madrid che ha parlato immediatamente con la Uefa per ripetere il sorteggio.

C’era subito la netta sensazione infatti che il sorteggio potesse essere ripetuto dato che il tutto è accaduto in mondovisione. Gli spagnoli sono stati infatti i primi ad aver presentato ufficialmente un reclamo. Il sorteggio sarà quindi ripetuto ripartendo dal punto esatto in cui è stato commesso l’errore. Le uniche due partite degli ottavi di finale certe, di fatto, sono solo Benfica-Real Madrid e Villarreal-Manchester City. Questa era la prima nota ufficiale dell’Atletico Madrid: “Siamo in trattativa con la UEFA per chiedere spiegazioni e una soluzione dopo gli errori commessi nel sorteggio degli ottavi di Champions League”. L’Uefa poco dopo, con una nota, ha comunicato ufficialmente che il sorteggio sarà ripetuto a partire dalle ore 15:00.


Il risultato dei sorteggi


Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio