Serie B

Chievo, Aglietti: “Ascoli rinnovato, dovremmo limitare la loro voglia di vincere”. I convocati

“Non sarà una trasferta come le altre, quando si sta in un posto si hanno tanti ricordi, di Ascoli porto ricordi belli e brutti, fu una stagione tormentata anche per il terremoto e le copiose nevicate ma portò la salvezza”: esordisce così, nel corso della conferenza stampa che anticipa il match contro l’Ascoli, mister Alfredo Aglietti, che non solo ha allenato i bianconeri, ma contro di loro ha fatto anche l’esordio sulla panchina del suo ChievoVerona.

Il mister si è poi concentrato sul match: “Giocare ad Ascoli è difficile, e non dobbiamo sottovalutare la squadra perché si è anche rinforzata sul mercato, e sarà quindi doppiamente ostica: diventa difficile poter ipotizzare come si schiereranno gli avversari, ecco perché domani più che mai dovremmo pensare a noi e al lavoro fatto. Dovremmo mantenere la voglia di giocare e di fare la partita, crescendo in continuità, anche se questo non è facile, perché in campo non siamo soli, ci sono sempre gli avversari che fanno il loro: dovremmo limitare la voglia dell’Ascoli di portare a casa il risultato. Formazione? E’ la terza gara in otto giorni, normale ci possa essere qualche cambio, anche per far rifiatare qualcuno, ma ovviamente andrà in campo la miglior formazione possibile, perché i tre punti li vogliamo”.
Diramata quindi la lista dei 24 convocati:

PORTIERI: Bragantini, Seculin, Semper
DIFENSORI: Cotali, Gigliotti, Leverbe, Mogos, Pavlev, Renzetti, Rigione, Vaisanen
CENTROCAMPISTI: Bertagnoli, Garritano, Giaccherini, Obi, Palmiero, Viviani, Zuelli
ATTACCANTI: Canotto, Ciciretti, De Luca, Djordjevic, Fabbro, Margiotta.

FONTE: Tutto Mercato Web

Articoli correlati

Back to top button