Serie A

Chiesa: “Quella di Wembley credo sia stata la notte più bella della mia vita”

L'esterno della Juventus Chiesa ha parlato in vista della gara contro il Chelsea, tornando anche sulla finalissima di Euro 2020 a Wembley

L’esterno della Juventus Chiesa ha parlato in vista della gara contro il Chelsea, tornando anche sulla finalissima di Euro 2020 a Wembley. Una Londra che evoca sicuramente grandissimi ricordi al classe ’97, che adesso cercherà di fare bene anche in Champions con la maglia bianconera.

Chiesa torna sulla finale di Euro 2020 a Wembley

Credo sia stata la notte più bella della mia vita. Una finale fantastica. Anche se siamo andati in svantaggio siamo riusciti a riprenderla con grande coraggio e forza d’animo. È stato un sogno che si avvera. La pressione é il prezzo da pagare quando indossi una maglia come quella bianconera. Ci si aspetta tanto da noi e vogliamo dimostrare di essere all’altezza. Sia come singoli che come gruppo”.

Conclude sul padre e sulla gara di stasera

Gli sarò sempre grato, per tutto. Mio padre mi ha sempre aiutato, anche quando ero alla Fiorentina, non giocavo e volevo smettere. Non ho mai sentito la pressione del cognome, anzi ci diamo molti consigli. Dovremo essere concentrati e dare il 100%. Affrontiamo un grande avversario e non possiamo permetterci di fare errori, ma siamo pronti e motivati”.

Articoli correlati

Back to top button