Serie A

Juventus, spunta la chat dei dirigenti: “Cristiano ha firmato”

Come scrive La Gazzetta dello Sport, nell’Inchiesta Prisma, condotta dalla Procura di Torino sui conti della Juventus, emerge una chat tra i dirigenti bianconeri – MorgantiCherubini e il legale Gabasio – incentrata sulla manovra stipendi e in particolar modo sulla ‘Carta Ronaldo’.

Juventus, la chat Whatsapp dei dirigenti Juventus e la carta Ronaldo: “Cristiano ha firmato”

Il 20 aprile 2021 Gabasio scriveva: “Il primo pronto per firmare è Cristiano“. Tre giorni dopo, il 23 aprile 2021, il segretario sportivo Morganti invia due messaggi nel gruppo con Gabasio e Cherubini. Il primo alle 13.42 recita: “Cristiano ha firmato“. E un minuto dopo (13.43), sempre Morganti aggiunge: “Ha una copia di tutti i documenti“. La conversazione viene conclusa alle 13.44 dal direttore sportivo Cherubini, che risponde con soddisfazione.

Il sospetto della procura è che si faccia riferimento alla “carta segreta” di Ronaldo, con cui l’attaccante portoghese rinunciò a 19.548.333,33 euro nella stagione 2020/2021.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio