ApprofondimentiChampions League

Champions League,PSG-Real Madrid: alta tensione per Mbappè e SuperLega

C'è alta tensione tra PSG e Real Madrid, che si scontreranno stasera in Champions League, per colpa di Mbappè e della SuperLega

Diversi intrecci di mercato e non solo hanno scatenato l’alta tensione tra PSG e Real Madrid, che si scontreranno stasera in Champions League. I motivi? Mbappè e la SuperLega.

Che tensione tra PSG-Real Madrid, colpa di Mbappè e la SuperLega

I rapporti tra PSG e Real Madrid, e in particolare tra i loro presidenti Nasser Al-Khelaifi e Florentino Perez, sono ai minimi storici. Da una parte il presidente dei parigini, capo anche dell’ECA al posto di Agnelli, forte difensore della Champions League; e dall’altra parte l’ideatore della SuperLega. Questo è stato il principale motivo dello scontro tra due dei club più forti e potenti al mondo, ma c’è altro che rende più incandescente il rapporto tra i due. Ovvero Kylian Mbappè, che ha rifiutato il rinnovo col PSG ed è pronto ad approdare ai Blancos la prossima stagione a parametro zero, e con un ingaggio monstre.

Inoltre, come riporta RMC Sport, l’alta tensione tra i due club ha portato all’annullamento della consueta cena tra i presidenti di club che si sfidano in Champions League.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio