Champions League

Champions League, Bayern Monaco – Psg 2 – 0: i bavaresi passano ai quarti. Il tabellino e cronaca

Si è conclusa con la vittoria del Bayern Monaco per 2 – 0 sul Psgsfida valida per il ritorno degli ottavi di finale di Champions League. I gol di Chuopo-Moting al 61′ e Gnabry all 84′. I bavaresi passano il turno e vanno ai quarti di finale. Eliminato il Psg che si ferma agli ottavi di finale. Di seguito il tabellino e la cronaca di Bayern Monaco – Psg.

Bayern Monaco – Psg 2 – 0

Al 25′ Pericolosa situazione in area piccola del Bayern Monaco, dove Messi non riesce due volte a calciare verso la porta. Al 32′ è Musiala a girarsi ed evitare Pereira e a calciare col sinistro: reattivo Donnarumma che respinge. Al 38′ Vitinha è libero di calciare a porta vuota ma c’è il salvataggio di De Ligt in scivolata. Al 51′ Chuopo-Moting è libero di calciare in area ma viene bloccato da Pereira. Al 52′ Cross di Musiala per la testa di Chuopo-Moting, che di testa gira alle spalle di Donnarumma ma la rete è annullata. Decisiva è la posizione di Muller, che non tocca il pallone ma diventa influente nell’azione. Al 61′ il Bayern Monaco va in vantaggio con la rete di Choupo-Moting su assist di Goretzka. Brutta la palla persa ad inizio azione di Verratti su pressing di Muller. Al 64′ chance per Ramos di testa ma Summer è molto bravo a dire no. All’82’ corner di Messi e stacco di Sergio Ramos, il pallone va fuori di poco. All’89’ chiude la gara e il turno Gnabry su assist di Cancelo.

Il tabellino

BAYERN MONACO (3-4-2-1): Sommer; Stanisic, Upamecano, De Ligt, Davies; Kimmich, Goretzka; Coman (dal 41′ st Gnabry), Müller (dal 41′ st Joao Cancelo), Musiala (dal 36′ st Mané); Choupo-Moting. A disposizione: Ulreich, Gnabry, Sané, Wanner, Mané, Sarr, Joao Cancelo, Blind, Gravenberch, Tel, Mazraoui, Ibrahimovic. Allenatore: Nagelsmann

PSG (3-5-2): Donnarumma; Marquinhos (dal 36′ pt Mukiele dal 1′ st Bitshiabu), Sergio Ramos, Danilo Pereira; Hakimi, Vitinha (dal 36′ st Ekitike), Verratti, Fabian Ruiz (dal 31′ st Zaire-Emery), Nuno Mendes (dal 36′ st Bernat); Messi, Mbappé. A disposizione:Rico, Letalier, Bernat, Renato Sanchez, Mukiele, Soler, Pembele, Bitshiabu, Zaire-Emery, Gharbi, Ekitike. Allenatore: Galtier

Reti: al 16′ st Choupo-Moting, al 44′ st Gnabry

Ammonizioni: 94′ Hakimi

Articoli correlati

Back to top button