Champions League

Le magnifiche 8 della Champions League, sempre presenti dal 2013: c’è anche la Juve

Con la certezza della qualificazione alla prossima edizione della Champions League dell’Atletico Madrid. Sono 8 le squadre che dal 2013 sono riuscite a raggiungere la fase a gironi della manifestazione europea per club più importante: Barcellona, Real Madrid, Manchester City, Bayern Monaco, Psg, Juventus e Benfica.

La Juventus appartiene al club delle uniche squadre che, per otto edizioni di fila sono nella fase a girone della Champions League

Spicca, in questa statistica, l’assenza di potenze mondiali come il Liverpool, campione in carica e finalista l’anno prima. Il Manchester United, il Chelsea, il Borussia Dortmund e l’Ajax. La Juve è riuscita a garantirsi una costante presenza in Champions da quando è tornata a essere una realtà europea dopo la costruzione dello stadio di proprietà.

L’Atletico Madrid deve ringraziare Simeone. Non è un caso che i biancorossi siano una costante del calcio continentale da quando lui si è seduto sulla panchina dei “colchoneros”. Manchester City e Psg hanno alle spalle gli emiri, mentre il Bayern ha una tradizione decennale di un’invidiabile gestione societaria.

Real e Barça hanno la forza di fuoriclasse inarrivabili e la disponibilità economica garantita, rispettivamente, da un presidente mecenate e dall’azionariato popolare. Il Benfica ha la forza della tradizione che, però, non è bastata a superare una maledizione che gli impedisce di sollevare la coppa dal 1962

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio