CalciomercatoCuriositàSerie A

Cessione Sturaro, l’agente spiega: “Piaceva a Paratici ma voleva giocare”

Un giocatore che sta riscontrando ancora diversi problemi fisici ma che è detentore di quattro scudetti con la maglia della Juventus. E’ l’agente di Stefano Sturaro, Carlo Volpi, a parlare della sua cessione al Genoa.

Cessione Sturaro: ha chiesto lui di andare via dalla Juventus

Sulla cessione di Sturaro dalla Juventus al Genoa in molti hanno ipotizzato che la cifra del suo trasferimento non fosse idonea alle qualità del centrocampista. A parlarne ai microfoni di ‘CalcioNapoli24’ è lo stesso agente del giocatore.

Queste le sue parole: “In molti hanno parlato male di lui ma poteva andare al West Ham per 20 milioni. Un affare che non si concluse solo per il suo fastidio al tendine d’achille. Tutto poi si fece con lo Sporting Lisbona ma sappiamo tutti come è andata”. 

Sulla sua esperienza alla Juventus ha parlato così: “Con i bianconeri Stefano ha un rapporto di profondo rispetto e stima che è contraccambiato. Lo hanno forgiato come uomo ma lui aveva bisogno di giocare. E’ stato doloroso per lui andarsene ma non poteva continuare a stare in panchina”. 

Addirittura un possibile affare con il Napoli per Sturaro: “In passato Giuntoli, che conosce benissimo lui e la sua famiglia, è stato vicino ad acquistarlo sia per il Carpi che per il Napoli. Poi non si fece più nulla perché poi Stefano gli preferì la Juventus”. 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button