Champions League

Cesari all’attacco: “CR7? Con la maglia del Real Madrid non sarebbe stato espulso”

Il caso dell’espulsione di Cristiano Ronaldo continua a far discutere in attesa di conoscere quante giornate di squalifica toccheranno al portoghese. Ai microfoni di Sportmediaset, l’ex arbitro Graziano Cesari ha commentato l’espulsione tornando sulla questione della sudditanza psicologica.

Cesari su espulsione Cristiano Ronaldo

Avesse indossato la maglia del Real Madrid, Cristiano Ronaldo non sarebbe stato espulso. C’è sudditanza psicologica in Europa nei confronti di quella maglia e CR7. Fosse accaduto questo episodio quando era ancora al Bernabeu, non sarebbe stato cacciato”.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio