Rabiot, vinta la causa con il PSG: ora il club dovrà anche pagarlo

Causa Rabiot PSG

Il centrocampista ora in forza alla Juve ha vinto la sua battaglia legale: causa Rabiot PSG che vede uscire vincitore proprio il calciatore francese

Tutto era partito da un “like” di troppo sui social. La causa Rabiot PSG era iniziata tutta lì, sebbene in molti in Francia ci abbiano visto solamente la classica “goccia che ha fatto traboccare il vaso” dopo colloqui per un rinnovo mai arrivato. Ora la lega francese gli ha dato ragione costringendo il club parigino a pagargli anche un indennizzo.

Causa Rabiot PSG: il centrocampista della Juve ha la meglio

L’inizio della causa tra Rabiot e il PSG era dovuto ad un semplice “mi piace” su Instagram. Ciò che ha fatto infuriare il club transalpino è stato quell’apprezzamento ad un post dove si gioiva per l’uscita del club parigino dalla Champions League per mano del Manchester United. 

Una reazione reputata sconsiderata da parte del PSG, a maggior ragione per uno che il calciatore lo faceva proprio in quella squadra. Dopo l’accaduto lo stesso centrocampista ha voluto indire un’azione legale che puntualmente ha vinto. La somma non è di quelle così esagerate: 40,000 euro che comunque gli garantiscono di uscirne pulito dalla faccenda.

 

TAG