Serie A

Caso Quagliarella, condannato a 4 anni e 6 mesi di carcere il poliziotto – stalker

Caso Quagliarella che sembra essersi definitivamente chiuso. Si tratta del brutto episodio che l’attaccante ha vissuto con il poliziotto-stalker.

Caso Quagliarella, arriva la condanna per lo stalker

Infatti anche l’ultimo grado ha dato ragione all’attaccante napoletano. La Cassazione ha condannato Raffaele Piccolo, l’ispettore della Postale imputato di calunnia e falso, a quattro anni e sei mesi di carcere. Due in meno rispetto al primo grado, visto che uno degli episodi di calunnia è caduto.

Si è scritta la parola fine su una storia che per Quagliarella è stato un incubo. Una brutta parentesi che ha condizionato la carriera del giocatore nel periodo in cui vestiva la maglia del Napoli.

Pasquale Barbato

Avvocato per passione, giornalista di professione, Pasquale Barbato ha una sola missione: la sta ancora cercando. Tifoso del Napoli, ama i motori, la buona cucina e la sua fidanzata

Articoli correlati

Back to top button