Rass. StampaSerie A

Benevento, caso doping Lucioni: oggi l’appello

Oggi la partita più importante per Lucioni: l’appello contro il caso doping

Caso doping Lucioni, oggi l’appello per il giocatore. Il caso doping con al centro il capitano del Benevento Fabio Lucioni, oggi potrebbe portare ad una svolta. L’appello contro un anno di squalifica per essere stato trovato positivo a sostante non consentite. Il calciatore, tramite il suo legale, aveva presentato ricorso, e la data fissata dai giudici è oggi, che sarà la partita più importante della stagione del capitano sannita.

Una sentenza giunta come un fulmine a ciel sereno

La sentenza arrivò nel mese di gennaio, all’improvviso, come un fulmine a ciel sereno. Il Tribunale nazionale antidoping ha deciso di squalificare per un anno il difensore beneventano. Il caso è arrivato in corrispondenza del rientro di Lucioni in seguito al lungo stop dopo l’infortunio di settembre. Le analisi avevano evidenziato la presenza del clostebol. Il medico sociale del Benevento si è assunto tutte le responsabilità sul caso, dichiarando estraneo ad ogni fatto il giocatore. Lo stesso medico è stato poi squalificato per 4 anni. Oggi i giudici si pronunceranno sul ricorso di Lucioni, il quale spera di rientrare al più presto con la sua squadra per aiutarla nel finale di stagione, considerando la probabile retrocessione.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button