Calcio esteroChampions League

UFFICIALE – Manchester United, fine carriera per Carrick

Carrick si ritira: lo conferma nella conferenza odierna

Michael Carrick, centrocampista del Manchester United, oggi in conferenza stampa annuncia il suo addio al mondo del calcio. “È venuto il tempo in cui, per quanto non ti piaccia, è ora di ritirarsi dal calcio giocato”, ha dichiarato.

Trentaseienne, originario di Wallsend (Inghilterra), attualmente in rosa coi Red Devils da dodici anni e una carriera da fare invidia: ex Tottenham e West Ham, può dirsi soddisfatto abbastanza per appendere le scarpette al chiodo e salutare quel rettangolo verde che gli ha regalato immense soddisfazioni. Campione d’Europa e cinque volte d’Inghilterra, ha collezionato i più importanti traguardi calcistici con la maglia del Manchester United.

Il mediano ha registrato oltre 700 presenze da professionista di cui 34 con la maglia dell’Inghilterra. Con la maglia dei Reds vanta 463 presenze arricchiti da 23 gol e 36 assist. Approda al Manchester United dopo cinque anni conseguiti al Tottenham in cui si rende protagonista di due gol e tre assist. La sua carriera ventennale è iniziata con i colori del West Ham nel 1999.

Oltre al fattore temporale, il centrocampista britannico ha motivato la sua fine carriera spiegando di avere dei problemi cardiaci. “Se il tuo corpo ti dice che ora di smettere a calcio bisogna accettarlo. Devo accettare questo. Il problema al cuore è iniziato nella gara contro il Burton e si è ripetuto in allenamento. Ora sono tornato in forma e volevo finire alle mie condizioni”.

Articoli correlati

Back to top button