Carles Perez post Roma-Gent: “Non potevo sognare un esordio migliore”

carles perez

Una serata da incorniciare quella di ieri di Carles Perez, attaccante classe'98 che è andato a segno all'esordio da titolare con la maglia della Roma

Una serata da incorniciare quella di ieri di Carles Perez, attaccante classe’98 che è andato a segno all’esordio da titolare con la maglia della Roma. Con i giallorossi che hanno battuto 1-0 allo Stadio Olimpico il Gent, proprio grazie alla sua rete.

Questa tutta la sua soddisfazione a Roma TV: “Una serata speciale, non potevo sognare un esordio migliore. D’altronde sono qui per aiutare la squadra a vincere”. Sulla gara di ritorno in programma tra una settimana: “Dovremo completare l’opera e sforzarci al massimo. Abbiamo dato dimostrazione di essere una squadra forte che vuole vincere e che sa usare le proprie armi”.

Conclude Perez sul calcio italiano: “Il calcio italiano mi è sembrato più fisico rispetto a quello spagnolo. Qui ci sono più palle lunghe, queste 4 partite mi sono servite per ambientarmi, col tempo aumenterà la mia confidenza”.

 

TAG