Calcio esteroSerie A

Capello: “Giusto escludere i giocatori no-vax”

Fabio Capello non le manda a dire contro i giocatori no-vax, che in Italia sono in estrema minoranza, ecco le sue parole

Fabio Capello non le manda a dire contro i giocatori no-vax, che in Italia sono in estrema minoranza. Ecco le sue parole rilasciate in un’intervista a La Gazzetta dello Sport.

Capello: “Giusto escludere i no-vax”

Come riportato da TUTTOmercatoweb, l’ex allenatore Fabio Capello si scaglia duramente contro i giocatori no-vax, affermando:

“Immagino a che fonti scientifiche si saranno abbeverati i calciatori… Non vaccinarsi è un atto di egoismo. Se le forze dell’ordine sono obbligate a farlo, non vedo perché i tesserati ne siano esclusi. Chi non vi si sottopone fa un danno alla propria società. Bisognerebbe togliere loro parte dello stipendio. Il Covid può cambiare il campionato? Non penso, oggi chi lo prende da vaccinato lo subisce in maniera più leggera. Prima ci mettevano più tempo per recuperare”.

Articoli correlati

Back to top button