CalciomercatoSerie A

Manchester United, Pogba sempre più lontano dalla Premier

Calciomercato United Pogba lontano da Manchester?

Si è fatta davvero tesa la situazione tra Paul Pogba ed il suo club, il Manchester United. Dopo che si è fatto scavalcare anche da calciatori della primavera nelle gerarchie di Mourinho, la situazione è più aspra che mai. Il problema maggiore riguardo a tutto questo è derivante proprio dallo scarso rapporto tra l’allenatore portoghese ed il francese. Strano solamente a pensarlo, basti pensare che il suo acquisto, voluto fortemente appena un anno e mezzo fa è stato spalleggiato proprio dallo “Special One”.

Il rapporto umano e tecnico tra i due è ai minimi storici, ma la società sembrerebbe essersi schierata totalmente verso Mou. Il tecnico lusitano infatti ha rinnovato da poco il suo contratto con lo United fino al 2022 e la dirigenza non intende metterlo giustamente in discussione. Mourinho vede Pogba però troppo lontano dalla porta, troppo lontano dal centro del gioco. Le prestazioni dell’ex Juve non sono più quelle così esuberanti che gli hanno permesso di mettersi in mostra come a Torino. Insomma, tra United e Pogba c’è aria di addio.

La Juventus alla finestra?

Proprio in questa diatriba si potrebbe infilare l’ex squadra di Pogba, la Juventus. Nei giorni scorsi si è vociferato di un possibile ritorno a Torino tramite una clausola rescissoria valida solo per i bianconeri di 60 milioni. Naturalmente si è trattato di voci infondate, subito smentite da ambo le parti. Che il calciatore transalpino sia rimasto particolarmente legato alla ‘Vecchia Signora’ non è certo un mistero e nel mercato mai dire mai. I quattro anni trascorsi sotto la Mole pieni di vittorie gli hanno lasciato ovviamente tanti bei ricordi difficili da dimenticare.

 

 

Articoli correlati

Back to top button