Calciomercato

Alla Roma serve un difensore: ultimatum ad Alderweireld. Le alternative sono Rugani e Nkoulou

La Roma ha bisogno di un difensore, anche dopo l’acquisto di Gianluca Mancini dall’Atalanta. Il sogno è Toby Alderweireld. Il ds giallorosso Petrachi sta continuando a trattare. I contatti tra i giallorossi e il Tottenham vanno avanti da settimane. La prima offerta di 20 milioni di euro, presentata da Baldini, regista dell’operazione, è stata respinta dagli Spurs. C’è però una clausola rescissoria da 28 milioni di euro, valida, almeno fino a venerdì, che libererebbe Alderweireld senza dover passare da una trattativa con il club.

Roma: offerta per Alderweireld

Il belga va in scadenza di contratto nel 2020, per questo un investimento da 28 milioni sembra comunque eccessivo. Saranno dunque ore decisive per la Roma, chiamata a valutare la bontà dell’affare considerando diversi fattori, compreso l’età del giocatore (classe ’89) e l’ingaggio che andrebbe a percepire (un quadriennale da 3 milioni più bonus a stagione).

Le alternative

L’asse mercato Roma-Juve è bollente. Non solo Gonzalo Higuain e Nicolò Zaniolo, sul taccuino ci sono anche Daniele Rugani e Merih Demiral. Il turco è decisamente più complicato da raggiungere, in quanto Paratici lo venderebbe solo a condizioni elevate (35-40 milioni) e senza perdere l’opportunità di riportarlo a Torino. Rugani può essere un’opportunità più semplice da raggiungere, anche perché l’arrivo di De Ligt gli toglie ulteriormente spazio in bianconero. La sua cessione può essere una necessità per la Juve e una chance di rilancio per l’ex Empoli. Sotto la Mole piace anche Nkoulou, pupillo di Petrachi, che lo scelse e lo portò al Torino. Non è semplice convincere Cairo, anzi, e la richiesta di 30 milioni di euro è ritenuta eccessiva dai giallorossi, che però continuano a pensarci.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio