Calciomercato

Calciomercato: quali saranno i colpi dell’estate 2022 in Serie A?

Il calciomercato 2022: strategie e incertezze tra le big

Nonostante si abbia ancora negli occhi il successo del Milan in Serie A, è già partita la corsa alla compravendita di calciomercato per il prossimo campionato; per restare aggiornati su tutte le news di Serie A, è importante non perdersi neanche uno dei numerosi colpi di scena che costellano questi giorni di trattative.

Di certo, si sa che, la Juventus deve muoversi con una precisa strategia e in fretta se vuole recuperare quel divario con le altre grandi protagoniste, l’Inter si è riproposta il completamento della rosa entro la fine di giugno, la Roma sembra incagliata sulla questione Zaniolo scatenando le ire di Mourinho, il Milan torna sui grandi amori del passato, il Napoli cerca l’incastro perfetto tra ingaggi e cessioni mentre il Monza, neo promosso in A sembra più agguerrito che mai.

Questi sono solo alcune delle premesse necessarie ad un calciomercato che si prospetta ricco di colpi di scena ma vediamo nel dettaglio i nomi che stanno facendo la loro comparsa o, il cui acquisto, ha già messo i tifosi in trepidazione.

Le mosse delle neo arrivate in serie A

Quando si parla di calciomercato, non si può esulare dal far sapere ai tifosi se la propria squadra del cuore sarà guidata dallo stesso nome in panchina; durante la prossima stagione calcistica si vedranno molti volti noti mentre solo alcune squadre, il Verona con Gabriele Cioffi, l’Udinese con Andrea Sottil, l’Empoli con Paolo Zanetti e la Cremonese con Massimiliano Alvini faranno ben sperare in una ventata di nuove strategie e formazioni vittoriose.

Tra le osservate speciali ci sono le squadre passate in serie A il Lecce, la Cremonese e il Foggia che, di fatti, sono molto attive e ambiscono a nomi importanti. Il Lecce ha acquistato Brancolini, già portiere della Fiorentina, classe 2001, Ceesay, classe 1994 che ha militato nello Zurigo, Frabotta, anni 23, in prestito con diritto di riscatto e contro-riscatto dalla Juventus per la durata di un anno e Vera, ventitreenne colombiano, difensore dell’América de Cali.

Si posiziona subito dopo la Cremonese con tre acquisti; anche qui si è voluto affidare i guantoni ad un nuovo arrivato, Radu, rumeno di classe 1997 che viene dall’Inter, Zanimacchia, lombardo di ventitrè anni ceduto dalla Juventus e Vázquez, difensore messicano di anni 23 in prestito dal Genoa.

Dagli acquisti del Monza, invece, si denota la voglia di dar vita ad una squadra all’altezza delle aspettative dei suoi tifosi; si segnalano nomi importanti tra cui Andrea Ranocchia, difensore di 34 anni proveniente dall’Inter e Cragno, portiere classe 1994 proveniente dal Cagliari. Tuttavia si punta al tris con Petagna, talentuoso ventiseienne che ha vestito la maglia del Napoli.

I nomi delle big, gli scoop e le trattative

I grandi acquisti hanno nomi importanti come le cifre che li accompagnano;

Divock Origi, ex del Liverpool, vestirà la maglia rossonera nel ruolo di attaccante; il contratto avrà durata di quattro anni a 3,5 milioni di euro più bonus.

Il Napoli è in pressing per Barak e Casale, rispettivamente centrocampista e difensore, entrambi dal peso specifico notevole ed entrambi provenienti dal Verona.

Altra opzione interessante arriva dall’Inter che sembrerebbe aver congelato per sé il nome di Milenkovic, venticinquenne giocatore della Fiorentina, cedendo alla richiesta di 15 milioni di euro.

Ma, a scaldare gli animi e il cuore dei tifosi, nerazzurri è, sicuramente, l’ormai imminente ritorno di Romelu Lukaku venduto solo un anno fa alla cifra di 115 milioni di euro che ora ritorna, con un capolavoro di Marotta, per otto milioni più bonus.

Ritornando sulla questione Zaniolo, la Juventus che non gli stacca gli occhi di dosso; insieme all’importante acquisto di Di Maria, la Vecchia Signora preme, seppur restia a pagare i 60 milioni richiesti dalla Roma, per avere un altro esterno offensivo: la strategia messa in atto prevederebbe un oneroso prestito con obbligo di riscatto.

Per concludere, la notizia che circola nelle ultime ore e fa salire la temperatura dei tifosi giallorossi della Roma: Cristiano Ronaldo. Molte le incertezze sulla veridicità delle dichiarazioni di Laura Barth in sede Rai, bisognerà attendere il suo rientro dalle ferie ma soprattutto fonti ufficiali.

Francesco Piccolo

Giornalista professionista, direttore del network L'Occhio che comprende le redazioni di Salerno, Napoli, Benevento, Caserta ed Avellino. Direttore anche di TuttoCalcioNews e di Occhio alla Sicurezza.

Articoli correlati

Back to top button